Sfilatini di pane morbidi

Preparare il pane in casa con le proprie mani è sempre una soddisfazione, ma ottenere un buon risultato non è sempre semplice. Questi sfilatini di pane morbidi saranno davvero eccezionali, molto gustosi e facili da preaprare. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Sfilatini di pane morbidi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Non sempre quando si torna a casa alla sera dal lavoro si trova il pane fresco. E allora perchè non prepararlo con le nostre mani?

Questi sfilatini di pane morbidi sono davvero eccezionali, perfetti per accompagnare secondi di ogni tipo ma anche da farcire per un pranzo veloce fuori casa. Insomma, le possibilità sono davvero tantissime.

Scopriamo insieme, passo dopo passo, come procedere per ottenere un panificato perfetto.

Ingredienti

  • 600 g di farina 0
  • 340 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaino di miele di acacia

Preparazione

Innanzitutto dovete sciogliere la bustina di lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di miele. Mettete nella planetaria la farina con il sale e cominciate ad impastare con il gancio.

Aggiungere l’acqua a filo e impastate per almeno 10 minuti o fino al raggiungimento di un impasto liscio e omogeneo.

A questo punto dividete l’impasto in 16 pezzi  di circa 70 g e create 16 filoncini. Adagiate i filoni su una teglia spolverata di farina, oppure ricoperta di carta forno.

Spennelate con olio evo e mettete il sale su 8 e sui restanti olio pomodoro e origano. E’ possibile anche realizzarli con olive, cipolle o addirittura con prosciutto e formaggio per un’ottima merenda dei nostri bambini.

Lasciate lievitare almeno mezz’ora nel forno con la luce accesa. Preriscaldate il forno alla massina temperatura, infornate ed abbassate a 220°C. Cuocete per 25 minuti in forno ventilato o fino a doratura a seconda del vostro forno.

Mettete una vaschetta di acqua sul fondo del forno per mantenere la giusta umidità.

Conservazione

In un sacchetto da pane si conservano per almeno 3 giorni.

Nicoletta Baroni

I consigli di Nicoletta

Io ho usato la planetaria ma è possibile anche impastarli a mano. Un consiglio strategico, quando create i filoni tenete una bacinella di acqua a portata di mano, immergendo le mani riuscirete a formarli più velocemente. Un suggerimento ulteriore : provate a spennelarli di olio e spolverizzarli con sale affumicato, un gusto davvero particolare!

Altre ricette interessanti
Commenti
Rosangela Crespolini
Rosangela Crespolini

02 aprile 2019 - 13:55:48

l'aspetto è molto invitante! Da provare di sicuro

0
Rispondi