Strudel di zucchine e ricotta

Lo strudel di zucchine e ricotta sono un piatto rustico, ideale da servire come antipasto in fette o come secondo piatto diverso dal solito. Ecco la ricetta

Strudel di zucchine e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel di zucchine e ricotta è una preparazione salata rustica che si può consumare come un finger food nelle cene e pranzi famigliari oppure in un buffet con gli amici. Facile e veloce da fare: con poco tempo e pochi ingredienti avrete un piatto unico favoloso. 

Lo strudel salato è irresistibile e versatile e come le torte salate si presta ad essere servite in ogni occasione. Perfetto per prepararlo spesso con ingredienti diversi, una bontà.

Vediamo quindi come preparare questo strudel.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 zucchine
  • 1 uovo
  • q.b di latte
  • q.b di sesamo
  • 150 g di ricotta
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Cominciare a preparare lo strudel di zucchine e ricotta tirando fuori dal frigo, per almeno 30 minuti, la pasta sfoglia. Srotolate e lasciate riposare giusto il tempo di preparare il ripieno. Lavate ed asciugate bene le zucchine. Eliminate le due estremità. Grattugiate e strizzate bene le zucchine.

In una ciotola mettete la ricotta, l’uovo e le zucchine grattugiate. Mescolate bene il ripieno e aggiustate di pepe e sale. Con la rotella della pizza fate i tagli paralleli ai 2 lati della sfoglia e mettete l’impasto al centro della sfoglia rimanendo a circa 2 cm dai bordi.

Strudel di zucchine e ricotta

Cominciate ad intrecciare i tagli della sfoglia alternandoli tra loro. Sistemate bene la sfoglia e spennellatela con latte (oppure un tuorlo d’uovo) e cospargete di semi di sesamo (oppure semi di papavero, oppure semi di girasole) la superficie.

Strudel di zucchine e ricotta

Infornate in forno già caldo a 200°C per 20 minuti e comunque fino a completa doratura. Tirate fuori e lasciatelo raffreddare. Tagliate in fettine e gustate lo strudel di zucchine e ricotta.

In alternativa potete servire uno strudel di carciofi e ricotta o uno strudel carciofi e provola.

Conservazione

Lo strudel di zucchine e ricotta si conserva per un paio di giorni al massimo.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Per un menù vegetariano ecco una torta salata da gustare sia calda che tiepida. Lo strudel salato che racchiude scrigni golosi e fragranti ripieni. Ideali piatti unici da apprezzare anche nei pic nic. Questo strudel di zucchine e ricotta è un variante dello strudel classico ricotta e spinaci. Comunque potrete usare ingredienti a vostro gradimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!