Strudel salato con cavolo nero e salsiccia

Lo strudel con cavolo nero e salsiccia è un piatto molto originale in cui le verdure e la carne si sposano alla perfezione. Ecco la ricetta

Strudel salato con cavolo nero e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel con cavolo nero e salsiccia è una pietanza golosissima e molto sostanziosa ideale da gustare come piatto unico o come antipasto.

Il cavolo nero, detto anche kale, è una verdura dal gusto molto particolare simile alle cime di rapa quindi conferisce a questa torta salata un gusto leggermente amaragnolo che però si sposa benissimo con il resto degli ingredienti.

Questo strudel salato quindi, grazie al connubio della salsiccia con il kale ,è veramente delizioso.

Vediamo quindi insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di cavolo nero
  • 200 g di salsiccia
  • 1 pizzico di aglio in polvere
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 2 pizzichi di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di semi di zucca

Preparazione

Preparare lo strudel con cavolo nero e salsiccia è davvero semplicissimo. Per prima cosa mettete a sbollentare il cavolo in poca acqua bollente e fatelo cuocere giusto 5 minuti e poi scolatelo bene.

A parte mettete in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva, l’aglio ed il peperoncino, aggiungete la salsiccia a pezzettini privata della sua pelle e fate cuocere finchè non riusterà dorata.

Tagliate grossolanamente il cavolo cotto e versatelo nella padella insieme alla salsiccia e fate saltare a fuoco vivace finchè non si sarà asciugata tutta l’acqua di cottura. Salate per ultimo a piacere e mescolate bene. Quando il kale con la salsiccia saranno tiepidi allora srotolate su di un piano da lavoro la pasta sfoglia adagiate sopra il composto e distribuitelo bene in forma rettangolare lasciando dello spazio su tutti i lati.

Strudel salato con cavolo nero e salsiccia

Infine chiudete la sfoglia partendo da uno dei lati piu’ corti, poi l’altro opposto ed per ultimi i due piu’ lunghi. Giratelo delicatamente sotto sopra, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e spargete i semi di zucca. Per renderlo più carino fate con un coltello tre o quattro incisioni in obliguo senza spingere troppo.

Infornate lo strudel salato con kale e salsiccia a 190°C ventilato per circa 45 minuti. Sarà pronto quando risulterà gonfio e dorato. Verificare bene che la base sia cotta altrimenti proseguire la cottura per altri 10 minuti girando la manopola del forno su grill solo sotto.

Servitelo tiepido accompagnato da verdure fresche di stagione. 

In alternativa potete preparare uno strudel di carciofi e provola o uno strudel con carciofi e ricotta.

Strudel salato con cavolo nero e salsiccia

Conservazione

Lo strudel con cavolo nero e salsiccia si conserva per un paio di giorni al massimo in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per fare un lavoro più preciso potete aiutarvi con uno stampo per plumcake che va appoggiato nel mezzo della pasta sfoglia così da darvi un’idea di dove mettere il composto. Eventualmente potete disegnare i lati del plumcake con un coltello girato pero' dalla parte opposta della lama perchè non dovete assolutamente incidere la pasta sfoglia ma lasciare solo la forma.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!