Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Strudel salato con funghi e peperoni

Lo strudel salato con funghi e peperoni sarà perfetto sia da servire come antipasto che come cena rustica. Dai colori e dai sapori coinvolgenti sarà molto gradito e bello da portare a tavola. Ecco la ricetta

Strudel salato con funghi e peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel salato con funghi e peperoni è un ottimo secondo piatto, non potrà essere servito anche come antipasto se proposto in fette. Si tratta di una preparazione molto semplice, con pochi ingredienti ma darà vita ad un piatto d’effetto, particolare e soprattutto dal sapore irresistibile.

La preparazione non vi porterà via tanto tempo e si presta molto bene quindi anche per coloro che non hanno tempo da dedicare alla preparazione dei pasti ma non vogliono per questo rinunciare a portare a tavola dei piatti particolari ed originali.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo strudel salato con funghi e peperoni.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 400 g di funghi champignon
  • 2 peperoni
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di basilico

Ingredienti per cospargere

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello strudel salato con funghi e peperoni dovete partire dalla preparazione del ripieno. Dedicatevi intanto ai funghi, che dovranno essere privati delle radici e delle parti terrose sulla loro superficie e poi sciacquati e asciugati per bene prima di ridurre in fette. Prendete quindi i peperoni, privateli del picciolo e divideteli a metà. Procedete quindi eliminando semi e filamenti interni e riducete i peperoni in piccoli cubetti.

Prendete a questo punto una padella antiaderente ben capiente, mettete due spicchi d’aglio lasciandoli interi, così da poterli rimuovere in un secondo momento, insieme all’olio extravergine d’oliva e fate andare per un paio di minuti. Quando l’aglio inizierà a prendere colore potete aggiungere i peperoni. Aggiustate di sale e pepe e fate andare la cottura per qualche minuto.

Quando i peperoni inizieranno ad ammorbidirsi potete aggiungere anche i funghi. Continuate a mantecare il tutto, aggiustando di sale e pepe se necessario, fino a quando si funghi peperoni saranno ben cotti. Dedicatevi a questo punto alla pasta sfoglia. che dovrà essere aperta sul piano di lavoro.

Farcite la vostra pasta sfoglia, meglio se rettangolare, con i funghi ed i peperoni ormai cotti ed intiepiditi, cercando di distribuirli su tutta la superficie, lasciando circa 1 cm dal bordo così da non avere problemi quando andrete a realizzare il vostro strudel. Aggiungete anche delle foglie di basilico tritate su tutta la superficie.

Arrotolate quindi la pasta sfoglia così da formare un rotolo, facendo attenzione a tenere la parte della giuntura verso il basso, così che la pasta sfoglia rimanga ben compatta in fase di cottura. Non vi resta che spennellare la superficie della pasta sfoglia con un tuorlo mischiato ad un cucchiaio di latte. Utilizzate un pennello per distribuire il mix così ottenuto su tutta la superficie della vostra pasta sfoglia.

Lo strudel salato con funghi e peperoni è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando sarà perfettamente dorato in superficie.

In alternativa potete preparare uno strudel salato carciofi e provola o una torta salata con melanzane.

Strudel salato con funghi e peperoni

Conservazione

Lo strudel salato con funghi e peperoni si conserva per al massimo un paio di giorni. Dovrà essere riscaldato in forno per una decina di minuti o per qualche secondo a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Arricchite la farcitura dello strudel salato con altre verdure, a seconda della stagione in cui vi ritrovate o dei gusti dei vostri ospiti. Per un effetto cromatico ancora più vario potete utilizzare più colori di peperoni. Per decorare ancora meglio la superficie del vostro strudel potete aggiungere del sesamo o dei semi di papavero.

Altre ricette interessanti
Commenti
Dario Baselice
Dario Baselice

01 febbraio 2017 - 22:26:26

Servire lo strudel accompagnato da purè di patate e da un bicchiere di Cabernet Sauvignon.

0
Rispondi