Torta salata con broccoli e salsiccia

La torta salata con broccoli e salsiccia è un piatto rustico ideale da servire per una cena in famiglia. Ecco come prepararla ed alcune idee per delle varianti

Torta salata con broccoli e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con broccoli e salsiccia è una torta rustica molto appetitosa preparata con una base di pasta brisée che viene farcita con le cimette dei broccoli, la salsiccia, le uova ed il pecorino romano grattugiato; insomma un mix di ingredienti che creano tra di loro un abbinamento gustoso e stuzzicante, da leccarsi i baffi.

Questa torta rustica può essere preparata in vista di feste e buffet ma rappresenta anche un’ottima idea salva-cena specie in presenza di ospiti dell’ultimo momento. La sua preparazione è davvero semplice.

Vediamo, quindi, la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 600 g di broccoli
  • 250 g di salsiccia
  • 2 uova
  • 30 g di pecorino
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 15 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata con broccoli e salsiccia partite con il mondare i broccoli: poneteli su un tagliere o piano da lavoro e con l’aiuto di un coltellino staccate le cime dai gambi. Poi eliminate la parte inferiore dei gambi risultante più dura e staccate le foglie. A questo punto riduceteli in tante piccole cimette. Sciacquatele bene sotto acqua corrente per due o tre volte in modo da eliminare qualsiasi impurità.

Nel frattempo prendete la salsiccia, spellatela e, con l’aiuto di una forchetta, sbriciolatela. Prendete un tegame e versateci l’olio extravergine di oliva. Fatelo scaldare per 30 secondi e uniteci la salsiccia sbriciolata facendola rosolare per pochi minuti, girandola spesso con un cucchiaio di legno. Spegnete e lasciatela nel tegame.

A questo punto prendete una casseruola capiente e riempitela di acqua, mettetela sul fornello a fiamma vivace e portatela a bollore, salandola. Quindi calate le cimette di broccoli e fatele cuocere, dalla ripresa del bollore, per 4-5 minuti al massimo. Devono risultare croccanti. Scolatele ed unitele direttamente nel tegame della salsiccia; riaccendete il fornello a fiamma vivace e spadellate energicamente in modo che si mescolino bene i sapori. Spegnete e fate intiepidire.

Prendete il rotolo di pasta brisée e srotolatelo; quindi prendete uno stampo rotondo per crostata e rivestitelo con la carta forno. Adagiateci la pasta brisée e fatela aderire allo stampo. A questo punto farcitela distribuendo il composto di cimette di broccoli e salsiccia sbriciolata, spolverizzate con il pecorino romano grattugiato a fori larghi. Infine versate le uova precedentemente sbattute con il latte e insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe.

Ripiegate i bordi della pasta brisée creando un cordoncino ed infornate la torta salata a 200°C per 15-20 minuti circa o fino a doratura della stessa. Sfornatela e lasciatela brevemente intiepidire; quindi sformatela e ponetela su un piatto da portata. Servitela ancora calda.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata wurstel, funghi e mozzarella.

Torta salata con broccoli e salsiccia

Conservazione

La torta salata con broccoli e salsiccia si conserva per al massimo un paio di giorni.

Stefania Urgese

I consigli di Stefania

Questa torta salata potete benissimo personalizzarla secondo i vostri gusti ma anche secondo quello che avete a disposizione. Per cui se al posto dei broccoli avete i cavolfiori, potete benissimo sostituirli nella ricetta. Lo stesso vale per la salsiccia: al suo posto potete utilizzare dello speck tagliato a julienne. In tal caso abbondate di più con la quantità di broccoli. Infine se siete vegetariani potete utilizzare solo i broccoli ed abbinarci qualche formaggio molle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!