Treccia di pane integrale ai tre semi

La treccia di pane integrale ai tre semi è una preparazione particolare che sicuramente stupirà ai vostri ospiti. Ecco la ricetta

Treccia di pane integrale ai tre semi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La meraviglia del fare il pane in casa sta nella possibilità di inventare ed adattare forme e sapori con quello che la nostra dispensa e le nostre piante aromatiche ci offrono. Basta tenere pronto un panettino di lievito di birra in frigo, oppure un lievito secco che si conserva più a lungo, e quando abbiamo voglia di impastare sarà tutto a nostra disposizione!

In una tavola che si rispetti la cura per gli ospiti parte anche dalle piccole cose, anche dalla forma e dal profumo del pane! La treccia integrale ai tre semi può essere portata in tavola su un tagliere per creare un effetto rustico ma curato al tempo stesso: ognuno ne staccherà un pezzetto anche con le mani, magari per accompagnare salumi e formaggi con un ottimo bicchiere di vino.

Vediamo, quindi, insieme come preparare tutto.

Ingredienti

  • 400 g di farina integrale
  • 100 g di farina 00
  • 280 ml di acqua
  • 15 g di lievito di birra
  • 10 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • q.b. di semi misti

Preparazione

Pre preparare la treccia integrale ai tre semi partite come se fosse un normalissimo pane. Versate in una ciototla capiente le farine, aggiungendo il lievito sbriciolato e mescolate. Unite poi lo zucchero e incorporate piano l’acqua iniziando a impastare. Via via che massaggiate l’impasto potrete capire se è necessaria più o meno acqua, anche a seconda della reazione della farina e della temperatura esterna. Incorporate il sale e continuate a impastare per almeno una decina di minuti, finchè la pasta si ammorbidisce (avendo farina integrale ci vorrà un pò di più).

A questo punto mettete la palla di impasto nella ciotola spolverata con un po’ di farina sopra e sotto, coprite con un canovaccio e mettete a lievitare per almeno un’ora e mezzo (dovrà raddoppiare di volume), magari anche nel forno a sportello chiuso.

Una volta lievitato dividete in tre parti la massa, sgonfiandola un po’ realizzate tre filoncini sottili, cospargendoli ognuno con una varietà differente di semi. Se volete, per far rimanere i semi più attaccati alla superficie, potrete spennellare con del tuorlo d’uovo. Sul piano di lavoro unite in un unico capo le tre estremità dei filoncini e procedete a intrecciare come se fosse una treccia di capelli, chiudendo le estremità inferiori schiacciandole tra di loro.

Mettete a riposare sulla leccarda del forno rivestita con un foglio di carta forno, copritela col panno e lasciatela rilievitare per almeno 30 minuti. A questo punto accendete il forno a 200-210°C e cuocetela per circa 25 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare bene su una griglia.

In alternativa potete preparare del pane integrale o del semplice pane fatto in casa.

Conservazione

La treccia integrale ai tre semi si conserva per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Quando andate in cottura mettete in forno una ciotolina di coccio con dell'acqua, in modo tale che l'umidità che si forma dentro al forno lascerà più acqua all'interno del pane e permetterà il formarsi di una crosta più croccante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!