Crema al mascarpone senza uova

La crema al mascarpone senza uova è perfetta per un tiramisù senza uova, con una crema leggera e golosa. Ecco la ricetta e la variante al cioccolato

Crema al mascarpone senza uova
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema al mascarpone è sicuramente uno dei dessert più amati in assoluto. Perfetta per realizzare un tiramisù o per farcire torte.

La crema al mascarpone senza uova, però, sarà perfetta per coloro che non possono consumare questo ingrediente oppure che semplicemente preferiscono una preparazione più leggera, senza uova soprattutto se non pastorizzate.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la crema al mascarpone senza uova ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto e cremoso da utilizzare per tante preparazioni diverse.

Ingredienti

  • 400 g di mascarpone
  • 200 ml di panna da montare
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crema al mascarpone senza uova, per realizzare ad esempio quindi un tiramisù senza uova, dovete partire dalla lavorazione del mascarpone, che dovrà essere ammorbidito utilizzando i rebbi di una forchetta o una frusta elettrica. Quando il mascarpone inizierà ad essere ben cremoso e quindi più lavorabile potete aggiungere lo zucchero a velo e continuare a lavorare fino a quando avrete ottenuto una crema ben liscia.

A parte dedicatevi alla panna, che dovrà essere montata a neve ben ferma utilizzando uno sbattitore elettrico. Per montare alla perfezione la panna è importante che questa sia perfetta. Per poter velocizzare quest’operazione, quindi, potete tenere la panna in freezer per circa 20 minuti prima di iniziare la preparazione. Mettete all’interno del freezer anche le fruste e possibilmente anche la ciotola che utilizzerete per montare la panna. In questo modo, infatti, tutti gli utensili e gli ingredienti che utilizzerete saranno ben ghiacciati e quindi la vostra panna montaterà prima ed il risultato sarà più compatto.

Quando la panna sarà montata a neve potrete aggiungerla poco per volta alla crema al mascarpone che avete appena realizzato. Amalgamate il tutto con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per continuare ad incamerare aria all’interno del composto e non smontare la panna che avete appena preparato.

Continuate a lavorare fino a quando avrete aggiunto tutta la panna ed a questo punto la crema al mascarpone senza uova è pronta per essere utilizzata per farcire una torta o per arricchire panettone o pandoro durante il periodo natalizio.

Aromatizzate con i semi di una bacca di vaniglia per rendere la preparazione ancora più particolare e profumata. In alternativa, però, potete tranquillamente utilizzare anche la scorza di limone o d’arancia oppure il liquore che più preferite. La crema al mascarpone senza uova con panna è molto versatile in cucina e potrà essere utilizzata per tantissime preparazioni diverse.

Crema al mascarpone senza uova bimby

La crema al mascarpone bimby è facilissima da preparare, anche in questa versione senza uova. Non dovrete far altro che montare dapprima la panna a neve ben ferma e tenerla da parte. All’interno del boccale fate andare il mascarpone e lo zucchero a velo per qualche secondo a velocità 3 e successivamente, dal foro del boccale, inserite poco per volta la panna continuando a lavorare il tutto. In questo modo, infatti, otterrete una crema delicata e davvero deliziosa.

Crema mascarpone e cioccolato senza uova

Per la versione ancora più golosa di questa crema potete aggiungere del cioccolato fondente fuso alla preparazione. Il cioccolato andrà tritato grossolanamente al coltello, sciolto al microonde o a bagnomaria e successivamente aggiunto alla preparazione, quando questo sarà leggermente intiepidito. Avrete in questo modo ottenuto una crema leggera al mascarpone davvero golosa, arricchita dal gusto del cioccolato.

Crema-leggera-al-mascarpone

Conservazione

La crema al mascarpone senza uova si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente. Potrete, quindi, prepararla in anticipo ed utilizzarla per farcire una torta o preparare un tiramisù quando ne avrete bisogno.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di zucchero a velo in base all'uso che farete della vostra crema. Se la vostra torta è già particolarmente dolce potete anche diminuire la quantità di zucchero a velo. In alternativa allo zucchero potete utilizzare del latte condensato, da aggiungere al mascarpone procedendo poi come da ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!