Crema pasticcera al cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato è una variante della classica crema pasticcera ancora più golosa e particolare. Ecco la ricetta

Crema pasticcera al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema pasticcera al cioccolato è una variante della classica crema pasticcera, una delle basi della pasticceria di tutto il mondo.

Si tratta di una preparazione abbastanza veloce, che non vi porterà via tanto tempo ma che darà vita ad un risultato davvero strepitoso. Questa crema al cioccolato per torte, infatti, vi permetterà di poter farcire i vostri dolci in modo davvero sfizioso, arricchendoli sempre di più e soprattutto dando vita ad un risultato perfetto.

Vediamo, quindi, come preparare la crema pasticcera al cioccolato.

Ingredienti

  • 300 ml di panna da montare
  • 300 ml di latte
  • 130 g di cioccolato fondente
  • 4 tuorli
  • 140 g di zucchero
  • 30 g di maizena
  • 30 g di farina 00
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione della crema

Per iniziare la preparazione della crema pasticcera al cioccolato dovete aggiungere all’interno di un pentolino il latte, la panna ed i semi ed il baccello di una bacca di vaniglia e far andare a fuoco dolce per qualche minuto fino a quando il composto sfiorerà il bollore.

Nel frattempo dedicatevi ai tuorli che dovranno essere lavorati con lo zucchero utilizzando le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto un composto ben areato e spumoso.

A questo dovrete aggiungere la farina e la maizena, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. È il momento del cioccolato fondente che dovrà essere spezzettato grossolanamente al coltello e tenuto momentaneamente da parte.

Nel frattempo il composto di latte, panna e vaniglia avrà sfiorato il bollore per cui spegnete la fiamma e versate il composto, eliminando il baccello, nella ciotola in cui avete lavorato i tuorli con lo zucchero. Amalgamate per bene il tutto così da ottenere una pastella ben liscia e trasferitela nuovamente all’interno del pentolino facendo andare a fiamma media mescolando costantemente.

A questo punto aggiungete il cioccolato fondente e continuate a mescolare così che si sciolga perfettamente e si amalgami alla crema pasticcera, che piano piano inizierà a prendere consistenza e diventare sempre più densa.

In alternativa se lo desiderate potete anche preparare una crema pasticcera al cacao utilizzando al posto del cioccolato fondente del cacao amaro in polvere. Questo dovrà essere aggiunto alla preparazione insieme ingredienti secchi, ovvero la farina e la maizena. Otterrete comunque una crema molto liscia e vellutata che si presterà benissimo per la realizzazione di tantissime torte diverse.

Una volta pronta la crema pasticcera al cioccolato andrà versata all’interno di una ciotola, coperta con pellicola a contatto e tenuto da parte a raffreddare prima di metterla in frigo a riposare per almeno un’ora. Avete preparate in questo modo una crema al cioccolato semplice e molto gustosa, che potrete utilizzare per la preparazione di tantissimi piatti e che soprattutto sarà estremamente versatile e renderà golosa ogni preparazione.

In alternativa potete preparare tante varianti di questa stessa ricetta, apportando delle piccole modifiche.

Crema pasticcera al cioccolato senza panna

Se volete ridurre il carico calorico della vostra crema pasticcera al cioccolato potete decidere di omettere la panna ed utilizzare una pari quantità di latte per sostituirlo. In questo modo la crema pasticcera avrà un minore quantitativo di calorie ma comunque conserverà la sua consistenza vellutata e sarà sicuramente amatissima da tutti.

Crema pasticcera al cioccolato senza uova

Se volete realizzare una crema pasticcera che vada bene anche per coloro che hanno delle intolleranze alle uova alla potete decidere di realizzarne una versione senza uova. In questo caso, infatti, dovrete lavorare all’interno di un pentolino il latte con lo zucchero e quando questo si sarà sciolo aggiungere il cioccolato.

Versate quindi la farina setacciata e fate proseguire la cottura fino a quando avrete raggiunto la giusta cremosità. Il risultato sarà comunque molto buono, saporito e andrà bene davvero per tutti.

Crema pasticcera al cioccolato bimby

Potete decidere di utilizzare bimby per la preparazione della crema pasticcera cioccolato. In questo caso, infatti, dovrete tritare dapprima il cioccolato così da renderlo ben fine ed aggiungere poi il latte, la panna, uova, zucchero e farina e lavorare per circa 8 minuti a 90°C velocità 4. Otterrete questo modo una crema ben densa che non dovrete far altro che trasferire all’interno di una ciotola, coprire sempre con pellicola contatto e far riposare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero. Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Conservazione della crema pasticcera

La crema pasticcera al cioccolato si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Se lo desiderate potete anche congelare questa variante della crema pasticcera ed averla a vostra disposizione in ogni momento. Vi basterà tenerla a temperatura ambiente per circa un’ora così che torni ben cremosa e pronta per essere utilizzata per le vostre preparazioni.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E' importante che la crema pasticcera al cioccolato non abbia dei grumi perché questi rovinerebbero il risultato finale. Setacciate quindi ingredienti secchi ed amalgamateli molto bene al composto, aggiungendoli poco alla volta, così da incorporarli perfettamente ed evitare che si formino spiacevoli grumi. Il risultato sarà comunque ottimo e davvero delizioso. Se volete potete optare per l'utilizzo della vanillina di un aroma alla vaniglia omettendo così la presenza dei semi e della bacca di vaniglia nella preparazione. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!