Salsa di noci alla ligure

La salsa di noci alla ligure è un condimento perfetto per primi piatti ma anche per tante ricette. Ecco come prepararla e la versione con panna

Salsa di noci alla ligure
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le salsa di noci alla ligure è uno di quei condimenti ricchi e gustosi che possono essere utilizzati per la realizzazione di tanti primi piatti ma anche per accompagnare tante altre preparazioni.

Si tratta di un condimento tipicamente ligure che viene realizzato con noci, aglio, olio e pane raffermo. Si tratta di una preparazione molto semplice ma che richiede un po’ di pazienza in alcuni suoi step di preparazione. Il risultato finale, però, è davvero straordinario e darà vita soprattutto a una ricetta così versatile da poterla utilizzare in tantissimi modi diversi in cucina.

Vediamo, quindi, come preparare la salsa di noci ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 160 g di noci
  • 45 g di pane raffermo
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 150 ml di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare la salsa di noci dovrete innanzitutto partire dal pane, che andrà privato delle crosta esterna e poi messo da ammorbidirsi in una ciotola con il latte.

Nel frattempo dedicatevi alle noci da cui dovrete estrarre i gherigli che andranno poi sbollentati in abbondante acqua per circa un paio di minuti. Una volta scolati dall’acqua in cui li avete fatti cuocere dovrete asciugarli con un panno pulito o un foglio di carta assorbente e poi sbucciarli così da eliminare la pellicina esterna.

Questa è la fase della preparazione più lunga ed in un certo qual senso noiosa dal momento che richiederà qualche minuto in più ma il risultato finale che otterrete però è la salsa alle noci a cui darete vita, che vi ripagherà di ogni sforzo.

Le noci così sbucciate andranno aggiunte all’interno di un mixer insieme al pane, che ormai avrete strizzato per bene così da eliminare il latte in eccesso, agli spicchi d’aglio, al sale, al pepe ed anche al formaggio grattugiato. Fate andare il tutto all’interno del mixer per qualche secondo fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo. A questo potete aggiungete anche il latte e l’extravergine d’oliva.

Dovrete continuare a frullare all’interno del mixer fino a quando avrete ottenuto una crema ben omogenea e abbastanza liscia. Decidete voi se lasciare la vostra salsa più grossolane o se renderla più vellutata e liscia ed in base a questo regolate i tempi di lavorazione all’interno del mixer.

Avrete in questo modo ottenuto una salsa di noci perfetta per condire tantissimi piatti, che vanno dai primi ai secondi passando anche per le insalate.

Salsa-alle-noci

Salsa di noci con panna

Questa stessa ricetta può essere arricchita ancora di più nel suo sapore utilizzando al posto del latte della panna liquida. In questo caso otterrete una salsa senza latte ma non per questo meno gustosa, anzi più corposa e vellutata. Se lo desiderate, inoltre, potete preparare la salsa di noci con il bimby, utilizzando questo particolare robot da cucina per frullare tutti gli ingredienti e dare vita ad una salsa davvero perfetta.

Un’altra variante possibile consiste nel realizzare questa salsa senza pane utilizzando al suo posto dei cucchiai di pangrattato. Il risultato finale sarà comunque ottimo, della giusta consistenza e perfetto quindi per tantissime ricette. Sarà ottima ad esempio per dei tortelli o dei ravioli.

Conservazione della salsa

La salsa di noci si conserva per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Se lo desiderate, però, potete anche congelarla in maniera tale da conservarla al meglio per più tempo e poterla avere sempre a disposizione quando ne avrete bisogno.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

La salsa alle noci può essere utilizzata in tanti modi in cucina. Potete condire un semplice piatto di tagliatelle oppure dei ravioli ma potrete anche utilizzarla per accompagnare delle verdure o per arricchire delle carni cotte al forno. Il risultato finale sarà un piatto ancora più ricco per via del profumo e del sapore intenso della salsa a cui avrete dato vita.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!