Calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco

Con una calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco sarete certi di portare a casa un primo piatto eccezionale, elegante e gustoso, che si presta benissimo anche a situazioni più formali. Ecco la ricetta e tanti consigli utili per la preparazione

Calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un ottimo primo piatto a base di pesce di una bontà unica! La calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco è abbastanza semplice da preparare.

Con pochi ingredienti realizzerete un primo piatto da portare in tavola che sarà gradito da tutti i vostri commensali. Ottimo da preparare in occasioni importanti o in caso di ospiti. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di calamarata
  • 500 g di cozze
  • 200 g di pomodorini datterini
  • 1 bicchiere di prosecco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 peperoncino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Iniziate la realizzazione di questo primo piatto preparando le cozze. Innanzitutto mettete i frutti di mare in una bacinella capiente e sciacquateli bene sotto l’acqua corrente. Con il dorso della lama di un coltello eliminate tutte le incrostazioni che si formano sul guscio e, con un movimento energico, staccate manualmente il bisso che fuoriesce dalle valve.

Versate le cozze in una pentola capiente e cuocetele a fuoco basso in modo da farle aprire. In un piccolo pentolino a parte, versate i cucchiai di olio, lo spicchietto di aglio e i 2 peperoncini tagliati e fate soffriggere un paio di minuti. Una volta aperte le cozze, versate il contenuto del pentolino, mescolate e spegnete il fornello.

In una pentola portate l’acqua in ebollizione, salate e fate cuocere la calamarata. In un tegame versate l’olio, i 2 spicchi d’aglio e i datterini precedentemente sciacquati e tagliati, salate e fate cuocere un paio di minuti.

Nel frattempo nel tegame contenente il sughetto aggiungete le cozze, sia con il guscio che solo il mollusco, continuate a cuocere e infine aggiungete il bicchiere di prosecco. Fate sfumare il tutto e aggiungete la pasta nel tegame del sughetto (deve essere molto al dente) con un po’ di acqua di cottura.

Fate risottare la pasta fino a renderla cotta, spegnete ed impiattate. Servite il piatto caldo con ciuffetti di prezzemolo.

Calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco

Conservazione

La calamarata con datterini, cozze al peperoncino e prosecco si può conservare al massimo un giorno.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per realizzare questo piatto potete usare altri formati di pasta, sia lunga che corta, e di qualsiasi tipo (senza glutine, integrale etc). Potete aggiungere altri tipi di molluschi, usare i pomodori ciliegino al posto dei datterini, sfumare con vino bianco. Il peperoncino si può usare fresco, sia secco, che in polvere ed in questo caso usatene 2 cucchiaini rasi oppure ometterlo e usare altre spezie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!