Calamarata cremosa funghi e piselli

La calamarata cremosa funghi e piselli è un primo piatto semplice ma dal gusto molto intenso e coinvolgente. Ecco la ricetta

Calamarata cremosa funghi e piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La calamarata cremosa funghi e piselli è un piatto semplice ma dal sapore intenso e gustoso. Ci vuole pochissimo tempo per prepararlo e la vellutata di funghi conferirà al piatto un sapore eccellente.

Si presenta molto bene, è adatto anche ai meno esperti in cucina perchè non ci sono troppi passaggi da fare. Volendo si può cambiare tipo di pasta e se avete voglia di randerla più scenografica potete servirla all’inteno di una cialda di parmigiano.

Ed ecco come fare per preparare questo piatto delizioso.

Ingredienti

  • 200 g di calamarata
  • 200 g di piselli
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe rosa
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di burro
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • q.b di formaggio
  • 60 ml di panna
  • 450 g di funghi champignon

Preparazione

Per iniziare la preparazione della calamarata cremosa funghi e piselli dovete mettere sul fuoco una pentola capiente con acqua leggermente salata.

Nel frattempo bisogna lavare e asciugare i funghi, tagliarli a fettine e disporli in uno scolapasta mentre sbollentate in un pentolino con l’acqua salata i piselli che dovranno cuocere non più di 10 minuti. Dopodichè immergete i piselli in un contenitore con all’inteno del ghiaccio così materranno un colore più intenso.

In una padella antiaderente versate 2-3 cucchiai d’olio evo e una fettina di burro con lo spicchio d’aglio in camicia e lasciate insaporire pochi minuti. Aggiungete i funghi e fate cuocere una decina di minuti, dopo dividete i funghi in due parti uguali e versatene metà in un mixer con l’amido di mais, la panna, sale e pepe e formaggio grattuggiato q.b. e fate andare per qualche secondo Tenete da parte.

Nei funghi rimasti aggiungete i piselli e regolate di sale e pepe. Una volta pronta la pasta saltate in padellla con qualche cucchiaio di crema più i funghi e piselli. Impiattate mettendo al fondo dell’altra crema, la pasta e se occore altro pepe. Servite caldo.

In alternativa potete preparare delle pappardelle ai funghi o delle penne con sugo di salsiccia e funghi.

Conservazione

La calamarata cremosa funghi e piselli si conserva per al massimo un giorno.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Il formato di pasta si può sostituire in base ai gusti. Potete non mettere la panna nella vellutata aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta. Potete utilizzare piselli cotti a vapore per velocizzare la procedura. Se i funghi champignon non vi piacciono potete utilizzare anche quelli secchi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Patrizia Pezzella
Patrizia Pezzella

31 marzo 2017 - 12:11:48

Super invitante!!! Complimenti.

0
Rispondi
Elena Kola
Elena Kola

31 marzo 2017 - 12:09:31

che visione mamma mia!

0
Rispondi