Conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere

I conchiglioni ripieni sono un primo piatto molto goloso e versatile, perfetto da preparare in anticipo e riscaldare al momento. I conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere saranno un concentrato di sapori mediterranei che farà impazzire i vostri ospiti. Scopriamo come si preparano

Conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con dei conchiglioni ripieni si è sempre certi di fare centro. I conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere saranno la scelta ideale per chi adora i tipici sapori della cucina mediterranea.

Dal sapore irresistibilmente ricco ed intenso, risulteranno essere una vera e propria festa per il gusto e la vista. Perfetti per chi ha in mente di presenterare ai propri ospiti un piatto davvero sontuoso, faranno egregiamente la loro figura anche come piatto principale di un classico pranzo domenicale. In tutte le circostanze non ci sarà da stupirsi se saranno in molti ad avanzare la richiesta per il bis. Vediamo insieme come si preparano al meglio.

Ingredienti

  • 300 g di conchiglioni
  • 300 g di tonno sott’olio
  • 200 g di ricotta
  • 50 g di olive nere
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 rametti di timo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare i conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere iniziate mettendo sul fuoco una pentola con una quantità abbondante di acqua. Una volta che i conchiglioni saranno cotti in acqua bollente e salata, scolateli aggiungendo un filo di olio; successivamente sarà necessario tenerli temporaneamente da parte.

A questo punto preparate il sugo di pomodoro. Sbucciate una cipolla e 2 spicchi d’aglio, quindi tagliate il tutto finemente. In un un ampio tegame scaldate 2-3 cucchiai di olio d’oliva, rosolando la cipolla e l’aglio per circa 5 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, aggiungete la passata di pomodoro, 3 rametti di timo fresco e aggiustate di sale e di pepe; coprite infine con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto.

Conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere

Per ultimo versate il tonno sgocciolato dall’olio e le olive nere tagliate in quarti. Coprite nuovamente con il coperchio e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Una volta che il sugo sarà pronto, spegnete il gas sotto il tegame e aggiungete 150 grammi di ricotta, mescolando bene il tutto. Quello che rimarrà della ricotta andrà tenuta da parte per la fasi successive.

Dopodiché passate alla preparazione dei conchiglioni. Prendete una teglia da forno e create uno strato di sugo al pomodoro. Farcite i conchiglioni con il sugo di pomodoro, tonno e olive nere, aiutandovi con un cucchiaino. Disponete i conchiglioni ripieni sulla teglia, coprendo con il sugo e la ricotta rimasta. Infine spolverate la superficie dei conchiglioni con del parmigiano reggiano grattugiato.

Infornate a quel punto i conchiglioni in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti. Sfornate quindi i conchiglioni e lasciateli riposare per alcuni minuti. I conchiglioni sono ora pronti per essere gustati.

Conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere

Conservazione

I conchiglioni ripieni di sugo al pomodoro con tonno e olive nere si conservano per al massimo 1-2 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico o coperti con della pellicola trasparente.

Prima di essere nuovamente serviti, andranno preventivamente scaldati in forno.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare la ricetta potete arricchire il ripieno con dei pezzetti di olive verdi o con alcuni capperi. Usate il formaggio che preferite o donate una nota piccante al sugo utilizzando del peperoncino al posto del pepe nero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!