Farfalle alle zucchine con salame piccante e olive

Se avete voglia di un primo piatto goloso e particolare queste farfalle alle zucchine con salame piccante e olive faranno proprio al caso vostro. Facili da preparare ma dal sapore molto intenso. Vediamo insieme come prepararle

Farfalle alle zucchine con salame piccante e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se avete voglia di primi piatti sfiziosi e facili da preparare le farfalle alle zucchine con salame piccante e olive fanno al caso vostro.

Sono un primo piatto economico e molto veloce da preparare, infatti il condimento per questa pasta richiede pochi minuti di cottura e poca manualità ai fornelli; per questo motivo è un piatto perfetto da servire quando avete poco tempo e pochi ingredienti in frigorifero. Se amate i gusti decisi e piccanti questo piatto è quello che fa per voi e si abbina molto bene ad un bicchiere di vino rosso.

Vediamo quindi insieme come preparare queste farfalle.

Ingredienti

  • 160 g di farfalle
  • 1 zucchina
  • 40 g di salame
  • 8 olive nere
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

La preparazione delle farfalle alle zucchine con salame piccante e olive è molto semplice.

Cominciate innanzitutto tagliando a dadini il salame e a rondelle le olive nere, preferibilmente denocciolate e mettete da parte. Sbucciate uno spicchio d’aglio e mettetelo in una padella antiaderente, dopodichè dedicatevi alle zucchine che dovranno essere lavate e private delle estremità.

Tagliatele in 4 listarelle nel senso della lunghezza e successivamente a cubetti di uguali dimensioni, in modo che cuociano uniformemente. Mettete la zucchina in padella con l’aglio e qualche cucchiaio di olio e fate soffriggere a fuoco medio per circa 4-5 minuti.

Eliminate lo spicchio di aglio, aggiustate di sale e aggiungete al condimento i cubetti di salame e le olive. Proseguite la cottura a fuoco medio sino a che le zucchine saranno ben cotte ma leggermente croccanti. A questo punto spegnete il fuoco e dedicatevi alla cottura della pasta. Cuocete le farfalle in abbondante acqua salata e scolatele al dente prelevando circa mezzo bicchiere di acqua di cottura.

Unite le farfalle al condimento, riportate sul fuoco e fate insaporire bene la pasta aggiungendo poco alla volta dell’acqua di cottura in modo che gli ingredienti si amalgamino bene tra di loro. Impiattate e servite in tavola.

Per una versione più semplice ma comunque gustosa potete preparare della pasta con zucchine fritte.

Farfalle alle zucchine con salame piccante e olive

Conservazione

Le farfalle alle zucchine con salame piccante e olive vanno consumate ben calde, ma potete conservarle al massimo un giorno e ripassarle in padella con un filo di olio prima di servirle.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la realizzazione di questa ricetta potete utilizzare al posto delle farfalle delle mezze maniche o mezze penne rigate che si prestano molto bene a questa preparazione. Se amate i sapori forti potete aggiungere al condimento un pizzico di peperoncino fresco o in polvere per accentuare la nota piccante del piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!