Farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia

Asparagi, pancetta e Philadelphia creano un mix di sapori incredibile, perfetto per un primo piatto che vi saprà conquistare subito. Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo

Farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con asparagi e pancetta è un grande classico che può essere facilmente arricchito con pochi accorgimenti. Le farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia sono un primo piatto cremoso e semplice da realizzare, ideale per un pranzo veloce ma ricco di sapore. Gli asparagi selvatici hanno un tempo di cottura abbastanza breve e riescono ad abbinarsi alla perfezione agli altri ingredienti. Il formaggio spalmabile poi, renderà cremoso il piatto evitando così l’uso della panna da cucina.

Vediamo quindi come si realizzano.

Ingredienti

  • 190 g di farfalle
  • 80 g di pancetta
  • 60 g di asparagi
  • 3 cucchiai di philadelphia
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la realizzazione delle farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia cominciate dalla pulizia degli asparagi. Tagliateli a piccoli pezzi, per una cottura più veloce, utilizzando solo la parte superiore che è più morbida evitando quindi il gambo. Sciacquateli accuratamente con acqua fredda affinchè perdano ogni impurità e lasciateli sgocciolare.

Nel frattempo pulite uno spicchio d’aglio e fatelo rosolare in padella con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva. Appena l’olio comincia a sfrigolare aggiungete la pancetta a cubetti avendo cura di sceglierne una non troppo grassa. Fatela rosolare un paio di minuti, dopodichè aggiungete in padella gli asparagi e continuate la cottura aggiungendo un pizzico di pepe e, se lo ritenete necessario, un pizzico di sale. Lasciate cuocere a fuoco medio per circa 7 minuti versando all’occorrenza un mestolo di acqua. Quando il condimento sarà pronto eliminate l’aglio e lasciate in caldo.

Farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia

Nel frattempo portate a bollore dell’acqua salata e fate cuocere le farfalle . Quando saranno al dente scolate la pasta direttamente nella padella con il condimento aiutandovi con una schiumarola e lasciate il fuoco basso. Aggiungete il formaggio spalmabile e con un cucchiaio di legno girate continuamente per far mantecare. Se necessario aggiungete un pò di acqua di cottura della pasta per un risultato più cremoso. Impiattate e servite in tavola.

Farfalle con asparagi, pancetta e Philadelphia

Conservazione

Le farfalle con asparagi, pancetta e philadelphia vanno consumate subito dopo la preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Se avete difficoltà a reperire gli asparagi selvatici potete utilizzare quelli classici, leggermente più grandi. in questo caso bolliteli velocemente in acqua non salata prima di aggiungerli in padella con la pancetta evitando anche in questo caso di aggiungere la parte legnosa del gambo. Se la pancetta è troppo salata utilizzate il prosciutto cotto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!