Farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano

Le farfalle con cavolfiore, tonno sott'olio e zafferano sono un primo piatto dal sapore gustoso e genuino che si prepara senza grandi difficoltà. Ecco la ricetta

Farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano sono un primo piatto semplice, genuino e gustoso. Ideale da servire per un pranzo in famiglia, si tratta di una ricetta economica e di facile preparazione. Ottima se accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco.

Il cavolfiore è un ortaggio che si presta perfettamente per la preparazione di svariate ricette, non solo di primi piatti ma anche di contorni appetitosi e sformati che possono sostituire tranquillamente i secondi piatti a base di carne o pesce.

In questa ricetta il cavolfiore è stato abbinato al tonno sott’olio e allo zafferano, che conferiscono gusto e colore al piatto.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 160 g di farfalle
  • 200 g di cavolfiori
  • 150 g di tonno sott’olio
  • 1/2 bustina di zafferano
  • 1/4 di cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano innanzitutto dovrete pulire il cavolfiore e suddividerlo in cimette. Sciacquate con abbondante acqua fresca e successivamente lessate il cavolfiore in abbondante acqua salata, quindi scolatelo al dente e lasciatelo intiepidire.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola con 2-3 cucchiai di acqua e 1 foglia di alloro essiccato. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata. unite l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima diventa dorata, unite il cavolfiore tagliato grossolanamente e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. Successivamente aggiungete 100 ml d’acqua tipieda alla quale avrete aggiunto 1/2 bustina di zafferano in polvere, mescolate con cura e fate cuocere a fiamma bassa per circa 5-7 minuti.

Unite adesso il tonno sott’olio sgocciolato, mescolate con cura e lasciate insaporire il condimento per qualche altro minuto ancora. A fine cottura rimuovete la foglia di alloro e regolate di sale. Tenete al caldo il condimento e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le farfalle in abbondate acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo preparato precedentemente. Prima di servire, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Consumate la pasta ben calda.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e peperoni o della pasta al forno con broccoli e scamorza.

Farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano

Conservazione

Le farfalle con cavolfiore, tonno sott’olio e zafferano vanno consumate ben calde subito dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Si tratta di un primo piatto facile da preparare ma genuino e gustoso. Per la riuscita ottimale del piatto, utilizzate sempre ingredienti freschi (meglio se da agricoltura biologica). Per dare un tocco in più al piatto, è consigliabile aggiungere una spolverizzata di Grana Padano grattugiato fresco al momento di consumarlo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!