Primi Piatti   •   Carne

Foglie d’ulivo con ragù di carne e zucchine

Una variante delle classiche tagliatelle alla bolognese? Queste foglie d'ulivo con ragù di carne e zucchine saranno perfette per un pranzo domenicale ma anche per occasioni più formali in cui si vogliono stupire gli ospiti con semplicità e gusto. Questo primo piatto è davvero straordinario e particolare, perfetto per mille occasioni diverse. Scopriamo come si prepara al meglio

Foglie d’ulivo con ragù di carne e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle alla bolognese sono un primo piatto classico della cucina italiana, molto apprezzato e consumato soprattutto durante un pranzo domenicale in famiglia. Esistono molte versioni di questo condimento a base di carne, basti pensare al ragù alla Bolognese oppure a quello bianco alla Napoletana, e ogni volta sarà un successo a tavola.

Il classico ragù di carne può, inoltre, essere arricchito con altri ortaggi, ad esempio con le zucchine genovesi. Se avete in mente di preparare un primo piatto speciale da servire ai vostri ospiti, allora le Foglie d’ulivo con ragù di carne e zucchine faranno al caso vostro. Ottime da accompagnare con un calice di buon vino rosso. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 190 g di foglie d’ulivo
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di polpa di pomodoro
  • 200 g di carne macinata di vitello
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 30 ml di vino rosso
  • 1 zucchine genovesi
  • 1 pizzico di noce moscata
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le foglie d’ulivo con ragù di carne e zucchine è abbastanza semplice; tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola capiente, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva e unite una foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere dolcemente la cipolla. Quando quest’ultima apparirà dorata, aggiungete la carne macinata di vitello e fatela rosolare a fiamma medio-bassa.

A questo punto unite anche la zucchina genovese tagliata a cubetti, mescolate e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Non appena il vino sarà stato assorbito del tutto, aggiungete la polpa e anche la passata di pomodoro (che dovrà essere piuttosto liquida) e mescolate con cura.

Regolate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata in polvere al ragù, quindi abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Fate cuocere il ragù di carne e zucchine a fiamma molto bassa per circa 30 minuti, dopo di che controllatene la densità. A cottura ultimata aggiungete un po’ di pepe nero in polvere e tenete al caldo il condimento.

Procedete adesso con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore cuocete le foglie d’ulivo bicolore, mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta risulterà al dente, scolatela e conditela con il ragù di carne e zucchine.

Versate la pasta nei piatti da portata, condite con altro ragù e completate con una spolverizzata di Grana Padano grattugiato fresco. Consumate subito.

Foglie d'ulivo con ragù di carne e zucchine

Conservazione

Al fine di gustare questo piatto in tutta la sua genuinità, è consigliabile consumarlo entro e non oltre 30 minuti dalla preparazione. Sarà comunque necessario saltarla in padella per qualche minuto poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un ragù a prova di buongustaio, è importante la scelta degli ingredienti (a cominciare dalla carne). Potete utilizzare sia la carne di vitello che quella di bovino; per sfumare la carne utilizzate un buon vino rosso di qualità, per non compromettere il sapore finale del piatto. Se non gradite le zucchine, potete sostituirle con dei cubetti di melanzane fritte.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!