Fusilli con ragù bianco, funghi e besciamella

Il ragù alla bolognese è uno dei sughi più amati e utilizzati per la realizzazione di mille primi piatti. In questa versione in bianco con funghi e besciamella sarà il condimento perfetto per un primo piatto gustoso e particolare, ideale da servire in mille occasioni diverse. Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle con ragù sono un primo piatto molto amato sia dai grandi che dai bambini; si tratta di una portata completa, ideale da consumare nei giorni di festa (come il pranzo della domenica). Esistono diverse varianti di ragù, ad esempio il classico ragù alla bolognese oppure quello in bianco alla napoletana.

I fusilli con ragù bianco, funghi e besciamella, per esempio, sono una versione ricca e gustosa, perfetta per svariate occasioni. Ideale da accompagnare con un calice di buon vino rosso, questa portata stupirà tutti per la sua cremosità. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di fusilli
  • 200 g di carne macinata di bovino
  • 250 g di funghi champignon
  • 300 g di besciamella
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino rosso
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di brodo di carne

Preparazione

Per realizzare i fusilli con ragù bianco, funghi e besciamella innanzitutto sarà necessario preparare il ragù di carne. Per iniziare, quindi, tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima sarà piuttosto dorata, unite la carne macinata di bovino e fatela rosolare dolcemente. Sfumatela con il vino rosso e lasciatelo evaporare del tutto. A questo punto aggiungete i funghi champignon (precedentemente puliti ed affettati) e fate saltare il tutto per circa 2-3 minuti a fiamma vivace.

Bagnate il condimento con un mestolino di brodo di carne ben caldo, poi aggiungete la noce moscata e il pepe a piacere. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il ragù per circa 25-30 minuti, coprendo il tutto con un coperchio. Nel frattempo preparate la besciamella secondo le vostre abitudini.

Quando il ragù di carne con funghi sarà cotto, aggiungete qualche cucchiaio di besciamella, mescolate e togliete la pentola da fuoco. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta. Mettete quindi sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, tuffatevi i fusilli.

Cuocete la pasta mescolando di tanto in tanto, scolatela al dente e mantecatela con il condimento preparato precedentemente. Consumate la portata ben calda.

Fusilli con ragù bianco, funghi e besciamella

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua freschezza e genuinità, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione. Tuttavia sarà possibile conservarlo per al massimo un paio d’ore.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un buon ragù gustoso e dalla consistenza corposa, è consigliabile farlo cuocere a fiamma molto bassa per almeno 30 minuti. Scegliete una tipologia di carne di prima scelta, sarà perfetta anche la carne di vitello. Potete sostituire il formato di pasta con quello che più preferite, ad esempio con dei rigatoni oppure con delle penne rigate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!