Fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi

Un primo piatto leggero, gustoso e clorato, ideale anche da consumare freddo. Dei fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi sono deliziosi e facili da preparare. Ecco la ricetta completa e tanti consigli utili

Fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi rappresentano una portata leggera, gustosa e colorata, ideale per un pranzo in famiglia ma indicata anche in situazioni più formali.

Si tratta di una ricetta di facile preparazione, saporita e che può essere consumata anche da chi è intollerante al lattosio, poichè non contiene panna da cucina. Questo primo piatto può essere abbinato ad un buon vino bianco.

Vediamo dunque la ricetta e qualche consiglio per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 190 g di fusilli
  • 150 g di salmone
  • 2 cucchiai di pomodorini secchi
  • 1/2 melanzana
  • 1/4 di cipolla rossa
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare i fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi innanzitutto dovrete pulire accuratamente il trancio di salmone fresco. Eliminate, quindi, la pelle ed eventuali lische, infine tagliate il salmone a cubetti. Lavate la melanzana e tagliate anch’essa a cubetti.

A parte tritate finemente la cipolla rossa e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma media e fate soffriggere dolcemente la cipolla, quindi unite i cubetti di melanzana e lasciateli saltare a fiamma vivace per circa 3-5 minuti.

A questo punto aggiungete anche il salmone fresco e mescolate con cura. Sfumate il tutto con il vino bianco e attendete che quest’ultimo evapori. Non appena il vino sarà evaporato, unite i pomodorini secchi tritati grossolanamente, mescolate con cura e coprite con un coperchio.

Fate cuocere il condimento di pesce e verdure per circa 10-15 minuti. Quando il salmone sarà cotto, togliete la padella dal fuoco e regolate di sale e pepe a piacere. Infine procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, cuocete i fusilli mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta risulterà al dente, scolatela e saltatela in padella con il condimento per qualche minuto. Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Fusilli con salmone, melanzane e pomodorini secchi

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, per poterla gustare in tutta la sua freschezza. Potete, altrimenti, servirla come pasta fredda.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato perfetto come al ristorante e per stupire i vostri commensali, scegliete sempre e solo ingredienti freschi e di qualità. Optate per un trancio di salmone fresco e non decongelato. Se lo gradite, potrete sostituire i pomodorini secchi con quelli freschi di Pachino IGP. Accompagnate la portata con un calice di buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!