Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light   •   Senza glutine   •   Senza lattosio

Fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu

I fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu sono un primo piatto molto freco, perfetto da consumare anche a temperatura ambiente per pasti fuori casa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi fusilli fatti al 100% di lenticchie rosse costituiscono un ottimo primo piatto o piatto unico fresco e gustoso ottimo per tutti i giorni della settimana, e sono un concentrato di salute e leggerezza per i vostri pranzi o cene anche da portare in ufficio o sul posto di lavoro.

I fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu non appesantiscono lo stomaco, hanno tutto il sapore della pizza, contengono tante proteine date dalla particolare pasta fatta integralmente di farina di legumi, unita al tofu che ha la consistenza del formaggio ma è completamente vegetale e senza grassi, pochi carboidrati, e sono anche bellissimi da vedere per rallegrare e energizzare anche la giornata più spenta o faticosa!

Conditeli con olio extravergine di buona qualità e origano fresco sbriciolato per una ventata di estate nella vostra schiscetta, i bambini ne vanno matti perché la pasta di legumi dà quel sapore nocciolato irresistibile.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli.

Ingredienti

  • 180 g di fusilli di lenticchie
  • 150 g di fagiolini
  • 100 g di pomodorini datterini
  • 100 g di tofu
  • 1 cucchiaino di origano
  • q.b di sale grosso
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare i fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu portate ad ebollizione abbondante acqua salata.

Se si usano fagiolini freschi lavateli sotto l’acqua, spuntateli e privateli dell’eventuale filo tirandolo da una estremità all’altra. Altrimenti potete usare i molto pratici fagiolini fini surgelati che cuociono in un attimo senza decongelarli, avendo cura di non stracuocerli.

Lavare bene e tagliete in quattro parti a spicchietti i pomodori datterini. Quando l’acqua arriva ad ebollizione versate i fagiolini nella pentola per circa 7/8 minuti. Nel frattempo tagliate un panetto di tofu quadrato al naturale di circa 100g ( si trova in tutti i supermercati) a cubetti regolari abbastanza piccoli e distendeteli in un piatto piano capiente insieme ai pomodorini precedentemente tagliati, cospargendo il tutto di un pizzico di sale, un cucchiaino di origano e due cucchiai di olio lasciandoli brevemente marinare per il tempo di cottura degli altri ingredienti così che l’insieme di tofu e pomodori si insaporisca bene acquistando il sapore di pizza.

Passati i 7/8 minuti di cottura dei fagiolini, senza scolarli così cuocerete in modo pratico tutto insieme senza perdere le vitamente degli ortaggi, versare anche i fusilli di lenticchie nella pentola e lasciar cuocere per il tempo consigliato sulla confezione della vostra pasta di legumi (non più di quattro, essendo una pasta particolare ha dei tempi diversi e scuoce in fretta)

Scolate insieme fusilli e fagiolini e versate in una terrina per pasta in cui andrete a versare il tofu e i pomodori con tutta la loro marinata e condimento. Pepate se piace e gustate immediatamente.

In alternativa potete preparare un’insalata di pasta alla mediterranea.

Conservazione

I fusilli di lenticchie con fagiolini, pomodori e tofu si conservano per al massimo un giorno.

Elisabetta Pendola

I consigli di Elisabetta

Questi fusilli di legumi al condimento vegetale sono ottimi anche gustati freddi qualche ora dopo come insalata di pasta o come schiscetta da portare al lavoro, basta avere l'accortezza di non stracuocere il particolare tipo di pasta e di averla fatta raffreddare, insieme al suo condimento, in una terrina senza coperchio a temperatura ambiente fino al momento di servirla o metterla nel portapranzo da portare con voi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Andreea Manoliu
Andreea Manoliu

23 novembre 2017 - 16:00:12

Un bel piatto colorato e immagino molto gustoso !

0
Rispondi