Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Pasta con patate e fagiolini

La pasta con patate e fagiolini è un primo piatto light e velocissimo da preparare, ottimo anche per chi è a dieta. Ecco la ricetta

Pasta con patate e fagiolini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con patate e fagiolini è un primo piatto light e facilissimo da preparare, perfetto per tutte quelle occasioni in cui si ha voglia di piatti saporiti, che si preparano in poco tempo e che soprattutto non contengono molte calorie.

Tutto questo rende questa ricetta perfetta per le situazioni più casalinghe o per chi è a dieta ma non vuole rinunciare comunque ai piaceri della tavola. Realizzare della pasta con patate e fagiolini è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare ma il suo gusto vi sorprenderà.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla e delle varianti altrettanto deliziose per rendere questo piatto ancora più incredibile.

Ingredienti

  • 400 g di pasta
  • 250 g di fagiolini
  • 2 patate
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con patate e fagiolini dovete partire dalle verdure, ovvero dalle patate e dai fagiolini. Lavate le patate e mettetele a cuocere in abbondante acqua salata per circa 40 minuti.

Nel frattempo prendete i fagiolini, eliminate entrambe le estremità e lavateli sotto abbondante acqua fredda. Fatto questo mettete a cuocere in acqua salata per circa 20 minuti. Una volta cotte le due verdure andranno messe in una padella con dell’olio extravergine d’oliva e fatte saltare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe.

Pasta con patate e fagiolini

Nel frattempo mettete l’acqua a cuocere in abbondante acqua salata e scolatela al dente per mantecarla in padella condendo anche con del basilico tritato. Una volta che i sapori si saranno amalgamati tra di loro potete servire ai vostri ospiti con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

In alternativa potete servire degli spaghetti di riso con verdure oppure delle lasagne vegetariane.

Pasta con patate e fagiolini

Conservazione

La pasta con patate e fagiolini si conserva per al massimo un giorno in frigorifero e andrà scaldata in padella con dell’olio extravergine d’oliva prima di servirla ai vostri sopiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere una nota cremosa al piatto aggiungendo della Philadelphia o delle sottilette light. In questo modo continuerete a limitare l’apporto calorico e di grassi del piatto ma lo renderete ancora più appetitoso. Sarà un modo nuovo per far mangiare anche ai più piccoli le verdure, che di solito non le consumano volentieri.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!