Fusilloni con ricotta fresca, pomodorini e melanzane

La pasta con ricotta è un classico primo piatto molto amato, soprattutto al sud italia. In questo caso vengono aggiunti pomodorini e melanzane. Il risultato? Un piatto super goloso e buono. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Fusilloni con ricotta fresca, pomodorini e melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilloni con ricotta fresca, pomodorini e melanzane sono un primo piatto vegetariano leggero e gustoso, perfetto da consumare nei mesi più caldi dell’anno. Ideali da servire durante un pranzo in famiglia, questi fusilloni piacciono per la loro semplicità e per il gusto delicato. Sono una variante ancora più ricca e golosa della classica pasta con ricotta a cui siamo abituati.

Si tratta di una ricetta facile da realizzare ed economica, perfetta da consumare sia calda che tiepida. Per una versione light, è possibile grigliare le melanzane anzichè friggerle. Vediamo insieme come si preparano e qualche piccolo consiglio per ottenere un piatto perfetto.

Ingredienti

  • 190 g di fusilloni
  • 100 g di ricotta
  • 8 pomodorini
  • 1/2 melanzana
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare i fusilloni con ricotta fresca, pomodorini e melanzane è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo. Per prima cosa lavate accuratamente la mezza melanzana e tagliatela a cubetti di medie dimensioni.

Mettete sul fuoco una padella con abbondante olio di semi di girasole e, non appena l’olio risulterà ben caldo, friggete i cubetti di melanzane. Quando questi ultimi saranno dorati, trasferiteli su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale.

Tenete le melanzane fritte da parte e preparate un soffritto di cipolla: tritate finemente quest’ultima e trasferitela in un padellino insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere dolcemente la cipolla, quindi unite i pomodorini tagliati in 4 parti e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Aggiungete anche la passata di pomodoro e mescolate con cura.

Quando i pomodorini risulteranno teneri, togliete la padella dal fuoco e regolate di sale e pepe a piacere. Come ultimo step, unite delicatamente i cubetti di melanzana e dopo poco anche la ricotta fresca a ciuffetti. Tenete il condimento da parte e procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiungerà il bollore aggiungete il sale (quantità a piacere). Cuocete i fusilloni mescolando di tanto in tanto, quando saranno cotti scolateli e saltateli in padella con il condimento per qualche istante. Servite la pasta mentre è ancora ben calda ma anche tiepida sarà squisita.

Fusilloni con ricotta fresca, pomodorini e melanzane

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua bontà, non sarà possibile conservarla dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un primo piatto gustoso e cremoso a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Per una versione light, sarà possibile grigliare le melanzane anzichè friggerle. Scegliete il formato di pasta che più gradite (ad esempio penne rigate, casarecce o rigatoni). Accompagnate il piatto con un buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!