Pasta con ricotta alla siciliana

La pasta con ricotta è un vero classico facile e veloce da preparare. Nella versione alla siciliana sarà ancora più semplice da realizzare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Pasta con ricotta alla siciliana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con la ricotta è in molte regioni d’Italia un vero e proprio classico. Che venga arricchita con noci o realizzata con spinaci e ricotta, questo primo piatto sarà sempre molto gustoso, cremoso e coinvolgente e sarà un ottimo modo per far consumare i latticini anche ai più piccoli. Una ricetta semplice, che però potrà essere spesso un’ottima idea per un pranzo in famiglia.

La pasta con ricotta alla siciliana, in particolare, è estremamente semplice da preparare, serviranno solo pochi minuti ma porterete a tavola un piatto davvero straordinario che potrete servire in tante varianti diverse, arricchendola con spezie è profumi di vario tipo, sempre certi di ottenere un risultato ed un successo incredibile.

Vediamo, quindi, come si prepara questo piatto e le tante varianti in cui potrete proporlo, anche ai più piccoli.

Ingredienti

  • 400 g di pasta
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di mandorle

Come preparare la pasta con ricotta

Per preparare la pasta con ricotta alla siciliana la prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi propria alla ricotta. In questo caso dovrete utilizzare della ricotta di pecora freschissima, che ha un sapore più intenso e quindi donerà una nota di sapore ancora più particolare al piatto rispetto alla classica ricotta di vaccino. La ricotta dovrà essere privata del siero in eccesso e setacciata, anche un paio di volte, così da eliminare eventuali grumi formatisi all’interno.

Fatto questo dedicatevi alla cottura della pasta, che deve avvenire in abbondante acqua salata. Una volta cotta la pasta scolata e mettete da parte qualche mestolo di acqua di cottura perché potrebbe servirvi per rendere il piatto più cremoso. All’interno di una padella aggiungete la ricotta ormai perfettamente setacciata, le mandorle, che avrete precedentemente tritato, il formaggio grattugiato ed un pizzico di sale e pepe.

Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura amalgamate il tutto. Quando avrete ottenuto un composto ben cremosa potrete aggiungervi la pasta e saltare il tutto per qualche minuto. Potete poi terminare il piatto aggiungendo della noce moscata oppure dell’altro formaggio grattugiato, a seconda del risultato che volete ottenere e del gusto più o meno speziato che volete dare a questo piatto.

Per una variante ancora più gustosa potete decidere di realizzare del pesto di mandorle, aggiungendo all’interno del mixer le mandorle pelate, del formaggio grattugiato e dell’olio extravergine d’oliva. Frullate il tutto ed a questo punto aggiungete alla ricotta in padella. Il risultato finale che otterrete sarà ancora più cremoso e vellutato.

Pasta con ricotta alla siciliana

Pasta con ricotta e noci

La pasta con le noci è sempre molto apprezzata. Sarà un primo piatto gustoso, particolare e davvero straordinario, perfetto per tante occasioni diverse. Il gusto intenso delle noci si sposa alla perfezione con la delicatezza della ricotta e soprattutto si viene a creare un contrasto di consistenze che non potrà che conquistare tutti i vostri ospiti.

Pasta con ricotta e pancetta

Il sapore più cremoso e delicato della ricotta può essere reso davvero irresistibile dalla presenza della pancetta in tocchetti. Questo dovrà essere dorata in una padella antiaderente per qualche minuto e solo successivamente aggiunta in padella alla ricotta.

Amalgamate per bene il tutto, versate la pasta dopo aver terminato la cottura ed avrete ottenuto un piatto davvero straordinario.

Pasta con ricotta e pomodoro

Nella tradizione siciliana il sugo di pomodoro e la ricotta si spostano alla perfezione. Non dovrete far altro, infatti, che procedere dapprima con la preparazione della ricotta, che va quindi privata del siero in eccesso e setacciata, ed aggiungere poi in padella anche qualche cucchiaiata di sugo di pomodoro. Otterrete un sugo molto ricco e gustoso, che renderà il vostro primo piatto davvero straordinario.

Pasta con ricotta e zucchine

Oltre agli spinaci si sposano alla perfezione con il sapore della ricotta anche le zucchine. Queste dovranno quindi essere ridotte in fette o in tocchetti e saltate in padella con uno spicchio d’aglio, dell’olio extravergine d’oliva ed un pizzico di sale. Quando saranno cotte potranno essere aggiunteal la ricotta setacciata in padella e saltate quindi con la pasta.

Pasta con ricotta e tonno

Il sapore intenso del tonno si sposa benissimo con quello della ricotta. Non dovrete far altro che setacciare la ricotta, privarla del siero in eccesso ed aggiungere in padella insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Scolate del tonno sott’olio ed aggiungetelo quindi alla ricotta.

Amalgamate il tutto e saltate insieme alla pasta per qualche minuto. Avrete ottenuto un primo piatto molto particolare ed allo stesso tempo semplicissimo da realizzare.

Conservazione della pasta con la ricotta

La pasta con la ricotta si conserva per al massimo qualche ora. L’ideale, infatti, servire questo piatto quando è ben caldo così da poterlo apprezzare al meglio.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Come detto precedentemente, questo piatto può essere presentato in tante varianti diverse. Potrete, infatti, decidere di aggiungere le spezie che più preferite, come ad esempio della cannella o della noce moscata. Ottimo anche dello zafferano. Se scegliete di associare il sapore del tonno potete usare sia il tonno sott'olio che del tonno al naturale. In entrambi i casi, però, questo dovrà essere privato del liquido di conservazione, che sia acqua o olio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!