Primi Piatti   •   Gnocchi

Gnocchetti con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi

Gli gnocchetti sardi con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi sono un primo piatto ricco e dal sapore coinvolgente.

Gnocchetti con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchetti sardi con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi sono una portata ideale da servire durante un pranzo in compagnia, perfetta se accompagnata da un calice di buon vino bianco.

Questa portata è di facile preparazione nonchè economica; la granella di pistacchi siciliani conferisce una nota croccante al piatto, mentre il gorgonzola dolce lo rende invitante e cremoso. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 190 g di gnocchetti sardi
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1 zucchine genovesi
  • 100 g di gorgonzola dolce
  • 1 cucchiaio di granella di pistacchi
  • q.b di sale
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare gli gnocchetti sardi con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi è abbastanza semplice e veloce. Per iniziare, lavate accuratamente la zucchina genovese (preferibilmente di medio-piccole dimensioni) ed eliminate le estremità; tagliate l’ortaggio a rondelle sottili e tenetele momentaneamente da parte.

Prendete adesso una padella di medie dimensioni e all’interno mettetevi l’aglio leggermente schiacciato e i cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio risulterà dorato unite le rondelle di zucchina. Saltate il tutto a fiamma vivace per 2-3 minuti circa.

A questo punto aggiungete anche il prosciutto cotto a dadini, quindi mescolate con cura e coprite il condimento con un coperchio. Abbassate leggermente la fiamma e lasciate cuocere per altri 10 minuti circa.

Quando le zucchine saranno tenere, regolatele di sale e infine unite il gorgonzola dolce a pezzetti. Se il condimento risulterà troppo denso, potrete aggiungere 2 cucchiai di latte oppure un mestolino di acqua di cottura della pasta. Aggiungete un pizzico di pepe.

Procedete infine con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e quando raggiungerà il bollore aggiungete 10 gr. circa di sale e tuffatevi la pasta. Mescolate gli gnocchetti sardi di tanto in tanto e quando saranno al dente scolateli per bene.

Saltate la pasta in padella con il condimento per un paio di minuti, quindi impiattate e completate con una manciata di granella di pistacchi siciliani. Consumate il piatto mentre è ben caldo.

Gnocchetti con zucchine, prosciutto cotto, gorgonzola e pistacchi

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua cremosità e bontà, è consigliabile consumarla al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare sempre e solo ingredienti di qualità (meglio se da agricoltura biologica). Potete sostituire il formato di pasta con quello che più gradite, l'importante è che sia sempre un formato di pasta corta (ad esempio penne rigate, fusilli, mezze maniche, casarecce, ecc..). Accompagnate il piatto con un vino bianco di qualità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!