Gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma

Gli gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma sono un primo piatto molto sfizioso che racchiude al suo interno sapori che si sposano tra loro alla perfezione. Ecco la ricetta

Gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma sono un primo piatto molto gustoso e piuttosto semplice da preparare.

Quella tra le zucchine, i pomodorini e la pancetta è una combinazione molto saporita nonchè apprezzata da molti: in questa ricetta è resa ancora più ricca e stuzzicante dal piacevole aroma della curcuma, che non solo rende il condimento più profumato e speziato ma rilascia anche un bellissimo colore dorato che completa il piatto.

Vediamo quindi come si preparano gli gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma.

Ingredienti

  • 320 g di gnocchetti sardi
  • 1 zucchina
  • 10 pomodorini
  • 100 g di pancetta
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di grana padano
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Per preparare gli gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma lavate innanzitutto la zucchina sotto l’acqua corrente, eliminate le punte e poi tagliatela a rondelle non troppo sottili. Dividete a loro volta le rondelle in quarti e mettete da parte. Sciacquate anche i pomodorini, che non devono essere molto grandi, rimuovete il picciolo e tagliate anche questi in quarti. 

In un tegame fate soffriggere lo spicchio d’aglio mondato insieme ad un filo d’olio. Non appena comincerà a sfrigolare, aggiungete le zucchine e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno. Fate saltare per qualche istante a fuoco vivace e poi sfumate con il vino bianco. Mettete il coperchio e lasciate cuocere per crca 10 minuti. 

Gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma

Nel frattempo in un padellino a parte fate rosolare la pancetta senza aggiungere nient’altro, finchè non risulterà cotta. Trascorso il tempo necessario, unite i pomodorini alle zucchine e amalgamateli bene. Insaporite con sale e abbondante pepe. Aggiungete infine la pancetta e fate insaporire per 5 minuti. 

Lessate gli gnocchetti in abbondante acqua bollente salata, quindi, una volta cotti, scolateli al dente ricordandovi di mettere da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Aggiungete gli gnocchetti al condimento e, a fiamma accesa, unite l’acqua di cottura e la curcuma. Mescolate energicamente e mantecate infine con abbondante Grana Padano grattugiato.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e peperoni o degli gnocchi al pesto di zucchine.

Gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma

Conservazione

Gli gnocchetti sardi con verdure, pancetta e curcuma si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirli di nuovo ai vostri ospiti, però, sarà bene ripassarli in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Se siete vegetariani o avete ospiti che non mangiano carne potete tranquillamente omettere la pancetta. Potete sostituire inoltre le zucchine con le melanzane o il Grana Padano con del pecorino romano, in base ai vostri gusti. Potete aggiungere la curcuma direttamente nel tegame oppure scioglierla nell'acqua di cottura per distribuirla più uniformemente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!