Grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta

Il grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è un piatto molto particolare, perfetto per un pranzo fuori casa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è un piatto molto particolare dove gli ingredienti trovano però il giusto equilibrio tra di loro.

Il caco mela si sposa benissimo con gli altri sapori e dà vita ad un piatto davvero strepitoso, originale e che saprà sorprendere i vostri ospiti e la vostra famiglia.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli per ottenere un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 160 g di grano saraceno
  • 100 g di cachi mela
  • 50 g di feta
  • 30 g di rucola
  • 240 g di acqua
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale grosso

Preparazione

Realizzare il grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta è molto semplice e anche abbastanza veloce.

Mettete il grano saraceno in una bacinella e lavatelo per togliere eventuali impurità, quindi con l’aiuto di un colino a maglie fitte colatelo e trasferitelo in un tegame. Aggiungete l’acqua e portate a bollore.

A questo punto mettete un pizzico di sale grosso, coprite e abbassate la fiamma lasciando cuocere per circa 20 minuti o comunque fino al completo assorbimento del liquido di cottura. Quindi spegnete la fiamma, sgranatelo e lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo lavate la rucola, tamponatela con un panno asciutto e spezzettatela. Lavate il cachi mela, pesatebe 100 g e tagliatelo a tocchetti. Con l’aiuto di un coltellino sbriciolate la feta greca che vi servirà quasi fosse sale.

Prendete ora un piatto da portata nel quale trasferire il grano saraceno, aggiungete i dadini di cachi mela, la rucola, due cucchiai di olio e mescolate delicatamente. Ora non resta che spargere in superficie la feta sbricolata e portare in tavola.

In alternativa potete prearare del bulgur con verdure o un couscous con verdure.

Conservazione

Il grano saraceno con cachi mela e sbriciolata di feta si conserva per al massimo un paio di giorni.

Alessandra Cretacci

I consigli di Alessandra

Per questo piatto non servono accortezze particolari se non quella di scegliere comunque un frutto non molto maturo. E' un piatto che ben si presta al classico lunch box e se dovesse avanzare niente paura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!