Insalata di riso con asparagi e pesto di basilico

L’insalata di riso con asparagi e pesto di basilico è una versione squisita ed appetitosa del piatto simbolo dell’estate

Insalata di riso con asparagi e pesto di basilico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di riso con asparagi e pesto di basilico è ideale sia a pranzo che a cena, ma farà al caso anche di chi cerca un piatto unico da portare in ufficio o da consumare nel weekend durante un pic-nic con amici e parenti.

La ricetta, oltre ad essere sana ed equilibrata, saprà assecondare le aspettative dei palati più esigenti che rimarranno stupiti dal perfetto bilanciamento tra il sapore leggero degli asparagi e quello più intenso e deciso del pesto e dei pomodori secchi. 

Per gustare al meglio questa insalata di riso, si consiglia di accompagnarla sorseggiando un bicchiere di buon vino bianco.

Ingredienti

  • 200 g di asparagi
  • 100 g di riso carnaroli
  • 50 g di pesto alla genovese
  • 10 pomodori secchi
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di basilico

Preparazione

Per preparare l’insalata di riso con asparagi e pesto di basilico, iniziate cuocendo il riso. In una pentola mettete a bollire dell’acqua salata e versate il riso. Cuocete il riso per circa 10-15 minuti o così come indicato sulla confezione. Una volta cotto, scolate il riso e lasciatelo a raffreddare.

A questo punto iniziate a pulire gli asparagi; rimuovete a tal fine le parti bianche dei gambi, lavandoli e asciugandoli accuratamente. Disponeteli quindi in una pirofila e conditeli con 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva; aggiustate poi di sale e pepe e mescolate bene il tutto. Infornate gli asparagi per circa 10-15 minuti in forno preriscaldato a 180°C. Potete controllate la cottura infilzando gli asparagi con una forchetta. Una volta pronti, sfornate gli asparagi e tagliateli a pezzetti; successivamente sfornateli e lasciateli a raffreddare.

Prendete ora un’insalatiera in cui metterete il riso precedentemente cotto. Aggiungete gli asparagi tagliati a pezzetti e i pomodori secchi a dadini. Per ultimo unite il pesto alla genovese e delle scaglie di parmigiano reggiano. Mescolate delicatamente l’insalata, insaporendola con una spolverata di pepe macinato fresco. Prima di servire, decoratela con qualche foglia di basilico fresco. L’insalata di riso con asparagi e pesto di basilico è così pronta per essere consumata.

Insalata di riso con asparagi e pesto di basilico

 Conservazione

L’insalata di riso con asparagi e pesto di basilico si conserva in frigorifero per al massimo 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Insalata di riso con asparagi e pesto di basilico

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per rendere l'insalata più gustosa e saporita, potete aggiungere dei pezzetti di olive nere o verdi, oppure dei dadini di prosciutto crudo. Per preparare la ricetta potete provare il riso integrale, il basmati o l'arborio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!