Insalata fresca di legumi

L'insalata fresca di legumi è un piatto unico davvero delizioso e ricco di proprietà benefiche per il corpo. Ecco la ricetta

Insalata fresca di legumi
Difficoltà
Preparazione
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata fresca di legumi è un piatto unico ricco e delizioso. I legumi misti apportano all’organismo una buona quantità di proteine e sostituiscono quindi un pasto a base di carne o pesce. Questa insalata è perfetta per tutti.

La corposità dei legumi si sposa alla perfezione con la croccantezza del cetriolo e del pomodoro. Le foglie di basilico donano grande freschezza a questo piatto, che conquisterà tutti.

Perfetta anche per un pranzo veloce al lavoro o un pic nic! Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 80 g di ceci
  • 80 g di lenticchie
  • 80 g di fagioli rossi
  • 80 g di fagioli cannellini
  • 80 g di fagioli
  • 80 g di tonno sott’olio
  • 20 olive taggiasche
  • 5 foglie di basilico
  • 50 g di emmenthal
  • 1 cetriolo
  • 1 pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare l’insalata fresca di legumi è davvero un gioco da ragazzi, in quanto non necessita di cottura o di lunghe preparazioni ed è quindi molto comoda come pranzo da asporto da portare al lavoro ad esempio.

Per prima cosa dovrete scolare tutti i legumi precotti, quindi i diversi tipi di fagioli, i ceci e le lenticchie. Lavateli e scolateli bene, poi trasferiteli in una ciotola capiente. Scegliete un pomodoro abbastanza sodo e croccante, lavatelo e tagliatelo a cubetti regolari, poi uniteli ai legumi.

Pelate il cetriolo, tagliatelo a fette per il lungo e poi ricavate anche da esso dei dadini della stessa dimensione di quelli di pomodoro, unite al resto degli ingredienti.

Spezzate le foglie di basilico e unitele. Aggiungete anche il tonno sott’olio e le olive taggiasche tagliate a metà. Infine tagliate il formaggio emmental a cubetti e unitelo alla vostra insalata. Condite il tutto con sale, pepe e olio extravergine di oliva, mescolate bene e riponete in frigorifero almeno 30 minuti prima di servire, così tutti i sapori saranno amalgamati e l’insalata risulterà molto fresca.

In alternativa potete preparare un’insalata pantesca o un’insalata di mare.

Conservazione

Linsalata fresca di legumi si conserva per al massimo un paio di giorni.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Potete optare per l'utilizzo di legumi precotti secondo il vostro gusto, oppure acquistare mix già pronti che ne contengono diverse varietà. Potete anche decidere di usare i legumi secchi da far rinvenire in acqua per una notte e poi lessare. Molto gradevole è anche l'aggiunta di qualche pezzettino fine di scalogno o cipolla e anche di peperone croccante.

Altre ricette interessanti
Commenti
Monica Buriola
Monica Buriola

03 aprile 2017 - 19:07:09

Molto bella e senz'altro, buona..mi fa strano il tonno, credevo tu fossi vegetariana

0
Rispondi
Monica Buriola
Beatrice Rebasti

04 aprile 2017 - 10:31:03

Grazie! Si lo sono ma mangio comunque pesce per una questione proteica ;)

0