Primi Piatti   •   Lasagne   •   Vegeteriano

Lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino

Con delle lasagne si fa sempre centro, sia che si tratti di un pranzo in famiglia che di occasioni più formali o giornate di festa. Delle lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino saranno cremose e gustosissime e conquisteranno anche i palati più esigenti. Vediamo come si preparano

Lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino sono un primo piatto ricco di sapore e davvero cremoso, ideale da servire durante un pranzo in famiglia ma indicato anche per situazioni più formali.

Avete ospiti vegetariani a pranzo? Niente paura, queste lasagne metteranno tutti d’accordo! Si tratta di una portata abbastanza semplice da realizzare ma sarà comunque necessario seguire tutti i passaggi, al fine di ottenere un primo piatto davvero speciale.

La crema di melanzane e noci rende davvero ricche queste lasagne, mentre lo stracchino conferisce cremosità ed un sapore stuzzicante. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 200 g di stracchino
  • 3 melanzane
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 foglie di basilico
  • 10 noci
  • 5 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino è necessario innanzitutto preparare la crema di melanzane e noci: lavate con cura le melanzane, sbucciatele e tagliatele a cubetti non troppo grandi. Prendete un’ampia padella e all’interno mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e i cucchiai di olio extravergine d’oliva; accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio risulterà dorato unite le melanzane e fatele rosolare a fiamma vivace per qualche minuto.

A questo punto abbassate la fiamma, regolate di sale e coprite le melanzane con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti e, quando le melanzane sono cotte, aggiungete un pizzico di pepe e lasciatele intiepidire (non è necessario rimuovere l’aglio, poichè verrà successivamente frullato con gli altri ingredienti).

Quando le melanzane si sono raffreddate, trasferitele in un contenitore capiente quindi aggiungete i gherigli di noci, le foglie di basilico sminuzzate e 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Utilizzando il minipimer (oppure il robot da cucina), frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema. Ancora una volta regolate di sale e di pepe, quindi tenete momentaneamente da parte la crema di melanzane e noci.

Adesso procedete con l’assemblaggio delle lasagne: prendete un’ampia pirofila da forno e sul fondo distribuitevi qualche cucchiaiata di crema di melanzane e noci; posizionate il primo strato di lasagne e conditele con uno strato generoso di crema di melanzane e noci, dei ciuffetti di stracchino e una spolverizzata di Grana Padano grattugiato. Se lo gradite, potete arricchire ulteriormente le lasagne con della granella di noci (ma senza esagerare).

Posizionatevi un secondo strato di lasagne, quindi ripetete l’operazione di farcitura fino ad arrivare al quinto strato. Infine completate con abbondante crema di melanzane e noci, poi con altri ciuffetti di stracchino e infine decorate con cubetti di melanzane fritte e abbondanti scaglie di Grana Padano.

Cuocete le lasagne in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 20-25 minuti. Quando saranno cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di consumarle.

Lasagne con crema di melanzane, noci e stracchino

Conservazione

Questa portata può essere consumata anche a temperatura ambiente e sarà possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale è necessario seguire tutti i vari passaggi della ricetta. Se siete dei buongustai, potete arricchire queste lasagne con 200 g di prosciutto cotto di qualità tagliato a fette sottili. Accompagnate questo primo piatto con un calice di buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!