Lasagne con melanzane e polpettine

Le lasagne sono un primo piatto sempre molto apprezzato, che si può servire in mille varianti diverse giocando con gli ingredienti e gli abbinamenti, lasciandosi guidare anche dalle verdure di stagione o dal menu che si sta preparando. le lasagne con melanzane e polpettine saranno un piatto molto ricco e gustoso che saprà stupire i vostri ospiti. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Lasagne con melanzane e polpettine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con melanzane e polpettine sono un primo piatto o piatto unico veramente gustoso perfetto per un giorno di festa ma anche per una domenica in famiglia.

Questo piatto è molto semplice da preparare e farà felici tutti. E’ fatta da strati di lasagne, melanzane fritte, polpettine e tanta ma tantissima mozzarella filante… cosa volete di più??

Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo nella realizzazione di questo primo.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 2 melanzane
  • 300 g di mozzarella
  • 250 g di ricotta
  • q.b di olio di semi
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 3/4 foglie di basilico
  • 300 g di carne macinata di suino
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 l di passata di pomodoro
  • q.b di cipolla
  • 2/3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le lasagne con melanzane e polpettine, prima di tutto, preparate le polpettine, quindi, in una ciotola mescolate la carne macinata di suino, l’uovo, il pizzico di sale, il pepe, il prezzemolo tritato e il pangrattato.

Impastate per bene e una volta ottenuto un impasto omogeneo, formate delle piccole polpettine. A questo punto, in una pentola, soffriggete l’olio extravergine d’oliva con la cipolla tritata, versate la passata di pomodoro, condite con sale e pepe e cuocete le polpettine per circa 30 minuti.

Nel frattempo, lavate, tagliate le melanzane a rondelle e friggetele fin quando non diventano dorate in una padella con olio di semi. Sistemate le melanzane in un piatto su un foglio di carta per fritti e mettete da parte.

Assemblate la lasagna, quindi, in una pirofila, versate un mestolo di sugo poi fate strati alterni di lasagne, sugo, polpettine, melanzane, mozzarella tagliata a cubetti, ricotta e parmigiano grattugiato. Fate questo procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti.

All’ultimo strato, cospargete la lasagna di sugo, parmigiano, mozzarella e polpettine. Cuocete in forno a 180°C per 20 minuti infine, sistemate sulla superficie della lasagna le melanzane, la ricotta e le foglie di basilico. Impiattate e servite al momento.

Lasagne con melanzane e polpettine

Conservazione

Le lasagne con melanzane e polpettine si conservano per al massimo 2 giorni in frigorifero. Andranno scaldate prima di riproporle ai vostri ospiti.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questa lasagna per una domenica in famiglia ma anche per un giorno di festa. E' perfetta anche il giorno dopo riscaldata in forno. Potete prepararla anche con le melanzane a funghetti oppure potete sostituire la mozzarella con provola o fiordilatte. Inoltre, invece del parmigiano, potete mettere della ricotta salata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!