Lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella

Le lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella sono un primo piatto dal gusto ricco e deciso, ideale per il pranzo della domenica. Ecco la ricetta

Lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella sono un primo piatto gustoso e completo, ideale da servire durante il pranzo della domenica in compagnia di amici o parenti.

Questo primo piatto è un’alternativa alle classiche lasagne alla bolognese; una versione più stuzzicante (grazie alla presenza della salsiccia) e più completa. Ottime da accompagnare con un vino rosso dal sapore deciso come il Lambrusco o il Nero d’Avola. Se lo gradite, potete sostituire le melanzane fritte con i funghi champignon.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 500 g di ragù
  • 1 l di besciamella
  • 1 melanzana
  • 3 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale

Preparazione

Realizzare le lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella non è difficile, sarà comunque necessario realizzare in anticipo sia il ragù alla bolognese, utilizzando la salsiccia al posto della carne macinata, che la besciamella (nel caso non vogliate utilizzare quella già pronta in vendita nei supermercati).

Per prima cosa lavate e asciugate la melanzana; tagliatela a cubetti e friggete questi ultimi in abbondante olio di semi di girasole. Quando i cubetti di melanzana saranno dorati, trasferiteli su carta assorbente e aggiungete un pizzico di sale.

Prendete adesso una teglia rettangolare capiente e all’interno mettetevi una base piuttosto liquida di besciamella e un po’ di ragù di salsiccia. Posizionate il primo strato di lasagne crude e ricoprite con uno strato abbondante di ragù, poi uno strato generoso di besciamella e infine una manciata di cubetti di melanzane. Spolverizzate con il Grana Padano grattugiato e ripetete l’operazione con gli altri strati di pasta, fino ad arrivare al quinto strato.

Per completare le lasagne, ricoprite con uno strato abbondante di besciamella, qualche cucchiaio di ragù di salsiccia e i cubetti di melanzane fritte. Infornate le lasagne a 220°C per circa 20 minuti e quando sono cotte sfornatele e lasciatele intiepidire. Prima di tagliarle, cospargete di scaglie di Grana Padano e se lo gradite delle fette di formaggio. Ottime sia mangiate tiepide che a temperatura ambiente.

In alternativa potete preparare delle lasagne alla norma o delle lasagne al pesto se amate i sapori particolari.

Lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella

Conservazione

Le lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di essere servite nuovamente andranno ripassate in forno tradizionale o a microonde.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le lasagne con ragù di salsiccia, melanzane e besciamella sono un primo piatto gustoso, completo e che piace a tutte le età... impossibile non chiedere il bis! E' consigliabile realizzare la besciamella in casa, in questo modo le vostre lasagne saranno ancor più appetitose e genuine. Andranno bene anche le lasagne fresche che trovate nel banco frigo, al posto di quelle secche comunemente usate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!