Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Lenticchie e carote stufate

Un piatto di lenticchie e carote stufate è perfetto davvero per tutti perchè non contiene carne, derivati animali e grassi. Ecco la ricetta

Lenticchie e carote stufate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lenticchie e carote stufate sono un piatto sano, nutriente e gustoso, ricco di proteine nobili derivate dalle lenticchie e di prezione vitamine contenute nelle carote. Le lenticchie e carote stufate sono una ricetta vegetariana e vegana facile da fare e si può gustare sia calda che fredda quindi comoda anche da portare al lavoro.

Essendo una pietanza molto sostanziosa può essere considerata anche piatto unico. Le lenticchie e carote stufate possono essere mangiate anche da chi sta seguendo un regime alimentare ipocalorico perchè a dispetto di quello che si pensa non sono assolutamente caloriche perche’ hanno un indice glicemico bassissimo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di lenticchie
  • 3 carote
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di dado vegetale

Preparazione

Iniziate a preparare le lenticchie e carote stufate partendo dal pulire le verdure quindi per prima cosa pelate le carote con l’apposita macchinetta e sbucciate la cipolla. Dopodichè tagliate a rondelle le carote e a pezzettini piccolissimi la cipolla.

Prendete una padella antiaderente a bordi alti e mettete dentro i due cucchiai di  olio extravergine di oliva e la cipolla sminuzzata e fate cuocere a fuoco medio girando spesso finché la cipolla sarà ben rosolata. Poi aggiungete le lenticchie e fate saltare qualche secondo, proseguite aggiungendo le carote ed infine coprite con dell’acqua calda. La quantita’ di acqua e’ ad occhio: l’importante che le verdure e le lenticchie siano tutte coperte.

Aggiungete un cucchiaino di dado vegetale, girate bene con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere a fiamma medio bassa finchè tutta l’acqua sarà asciugata. Nel corso della cottura sicuramente dovrete aggiungere uno o due bicchieri pieni di acqua calda. Ogni tanto assaggiate e continuate ad aggiungere acqua finchè le lenticchie non saranno belle morbide. A questo punto il piatto è pronto per essere impiattato. 

In alternativa potete preparare una zuppa di lenticchie o una vellutata di zucchine.

Conservazione

Le lenticchie e carote stufate si conservano per un paio di giorni al massimo all’interno di un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Solo a fine cottura assaggiate per valutare la sapidità del piatto. Se fosse un pochino dolce aggiungere altro dado vegetale o un pizzico di sale fino e proseguire per un minuto la cottura affinchè si amalgami bene il tutto. Quando aggiungete l'acqua verificate che sia sempre calda altrimenti rallenterete la cottura delle lenticchie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!