Linguine all’astice con pomodorini

Cosa c'è di meglio di un buon piatto di linguine all'astice con pomodorini per stupire i propri ospiti. Sarà ideale in ogni periodo dell'anno

Linguine all’astice con pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I primi piatti di pesce sono sempre amatissimi e perfetti anche per le situazioni più formali ed eleganti. Si tratta, infatti, di preparazioni molto raffinate che consentono di fare sempre un figurone.

In più, sono veloci e semplici da preparare e di conseguenza sono ideali anche per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma non vuole per questo rinunciare ai sapori dei piatti più gustosi ed elaborati. Le linguine all’astice sono sicuramente uno dei primi piatti più raffinati e buoni che potrete portare a tavola. Saranno perfetti per un pranzo o una cena. Inoltre, potrete servire questo piatto in tante varianti, ad esempio usando dei paccheri o degli spaghetti.

Scopriamo, quindi, come realizzare questo piatto, come cucinare l’astice, sia fresco che congelato, e come presentare il piatto.

Ingredienti

  • 1 astice
  • 400 g di linguine
  • q.b di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • 150 g di pomodorini
  • q.b di prezzemolo

Come preparare le linguine all’astice

Per preparare le linguine all’astice dovete partire dall’ingrediente più importante di questo piatto, quindi dall’astice. Dovrete, infatti, tagliarlo utilizzando un apposito attrezzo così da ricavare la polpa. Eliminate le chele, le zampe e la testa e pestatele con un batticarne. Eliminate anche il sacchetto di sabbia.

Prendete quindi un tegame ben capiente ed aggiungete dell’olio extravergine d’oliva a scaldare. Aggiungete quindi i gusci dell’astice e fate andare per qualche minuti rigirando continuamente. Sfumate quindi con il vino bianco e fate evaporare completamente. Aggiungete un po’ di acqua calda e fate proseguire la cottura così da dare vita ad un fumetto. Aromatizzate con delle spezie se lo gradite. Fate sobbollire per circa 15 minuti. Otterrete in questo modo un brodo parecchio ristretto.

Adesso spostatevi in una padella e mettete a scaldare dell’olio con uno spicchio d’aglio. Dopo un minuto circa aggiungete i pomodorini. Aggiungete anche i pezzi di astice e sfumate con il vino bianco. Fate evaporare e fate proseguire la cottura per qualche minuto, fino a quando i pomodorini saranno ammorbiditi ed avranno rilasciato il loro sughetto. Aggiungete di tanto in tanto qualche mestolo del fumetto preparato prima, che avrete nel frattempo tenuto a temperatura.

Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata. Giunta ad ebollizione aggiungete le linguine e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Quando sarà al dente scolatela ed aggiungetela in padella al condimento.

Fate saltare il tutto per qualche minuto e quindi servite ai vostri ospiti con un’abbondante manciata di prezzemolo tritato. Servite con dei pezzi di astice, che avrete inizialmente lasciato interi, così da rendere il vostro piatto ancora più bello da vedere e da presentare ai vostri ospiti. Consumate caldo.

Astice-con-linguine-e-pomodorini

Linguine all’aragosta

Al posto dell’astice potete decidere di utilizzare dell’aragosta. Il procedimento per la realizzazione del piatto rimane il medesimo. Il sapore, però, sarà diverso e perfetto per gli estimatori dei piatti a base di pesce e delle loro tante sfumature. Sarà comunque impossibile resistere!

Linguine all’astice congelato

Se non disponete di pesce fresco potete ricorrere a dell’astice congelato. Se intero potete lasciarlo a temperatura ambiente per diverse ore e successivamente procedere come da ricetta, quindi eliminando le chele, le zampe e la testa e procedere con la formazione del fumetto dopo aver eliminato la polpa, che verrà utilizzata invece per il condimento.

Anche se utilizzerete del pesce congelato il risultato sarà un piatto delizioso.Se non gradite le linguine potete anche utilizzare degli spaghetti. Per della pasta corta, invece, dei paccheri con astice e pomodorini saranno eccezionali.

Come conservare le linguine all’astice

Le linguine all’astice si conservano per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumarle calde subito dopo averle preparate.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto dei pomodorini potete utilizzare della polpa di pomodoro o qualche cucchiaio di passata. Potete rendere il piatto più piccante usando del peperoncino per aromatizzare il condimento. Sfumate con il brandy per un retrogusto più particolare ed ancora più gustoso al vostro piatto. Il risultato sarà un piatto più aromatizzato e particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!