Primi Piatti   •   Pesce

Linguine con piselli e gamberoni

Le linguine con piselli e gamberi sono un primo piatto molto stuzzicante, dal sapore delicato e di sicuro effetto per una cena importante o per un pranzo domenicale in famiglia.

Linguine con piselli e gamberoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La particolarità della ricetta per fare le linguine con piselli e gamberi è data dalla “bisque” ottenuta cuocendo le teste e il carapace dei gamberoni, che poi vanno frullati fino ad essere ridotti in crema e, infine, setacciati.

Il risultato è un primo di pesce ricco, cremoso e profumato che abbinato ai piselli crea un connubio perfetto. Insomma, pochi ingredienti per un primo piatto da leccarsi le dita!

Ingredienti

  • 240 g di linguine
  • 10 gamberoni
  • 1 bicchiere di piselli
  • 1 carote
  • 1 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchierino di brandy
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per prima cosa pulite i gamberoni, staccando le teste e i gusci che terrete da parte, incideteli poi sul dorso e con l’aiuto di uno stuzzicadenti eliminate il filamento intestinale. Sciacquate i gamberoni sotto l’acqua corrente e teneteli da parte.

Pelate la carota, la cipolla e uno spicchio di aglio, tagliateli a pezzetti e trasferiteli in una pentola capiente insieme a 2-3 cucchiai di olio. Dopo aver rosolato le verdure per un paio di minuti, unite le teste e i gusci dei crostacei, insaporite a fiamma vivace e sfumate con il brandy.

Quando il liquore sarà evaporato coprite con sufficiente acqua, regolate di sale e lasciate cuocere la bisque avendo cura di schiacciare di tanto in tanto la preparazione con un cucchiaio di legno o con uno schiaccia patate.

Lasciate che il liquido si riduca; trasferite poi tutto (gusci, teste e verdure insieme al liquido) nel bicchiere del frullatore e frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aiutandovi con un colino a maglie fitte filtrate e setacciate il composto.

In una padella capiente rosolate uno spicchio di aglio schiacciato con 2 cucchiai di olio, eliminate l’aglio appena inizia a colorirsi e aggiungete i piselli, coprite poi con un po’ di acqua, regolate di sale e pepe a piacere e lasciate cuocere per 15 minuti.

Tagliate i gamberoni grossolanamente e aggiungeteli all’ultimo ai piselli. Cuocete le linguine in abbondante acqua salata e scolatele direttamente nel condimento insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta; versate la bisque e terminate la cottura amalgamando con cura tutti gli ingredienti.
Servite subito. 

Linguine con piselli e gamberoni

Conservazione

Le linguine con piselli e gamberi, data la conservabilità dei crostacei, devono essere consumate subito.

Renata Perez

I consigli di Renata

Le linguine con piselli e gamberi sono un primo piatto ricco e profumato che potete ulteriormente arricchire aggiungendo aromi, per esempio del prezzemolo tritato, della maggiorana e un pizzico di paprica. Nell'esecuzione delle singole preparazioni vi consiglio di stare attente nel dosare il sale nella giusta quantità, senza eccedere in sapidità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!