Mezze maniche con radicchio, ricotta e noci

La pasta con radicchio è uno di quei primi piatti semplici che però sanno conquistare tutti. In questo caso il piatto viene arricchito dalla presenza della ricotta, che sostituisce il gorgonzola, solitamente associato a questi ingredienti. Il risultato? Un primo piatto dal sapore ricco ed intenso. Scopriamo, quindi, insieme come realizzarlo al meglio

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con radicchio è ideale da preparare nella stagione autunnale. Ci si può sbizzarrire nell’utilizzo degli ingredienti e ogni volta sarà un successo a tavola. Le mezze maniche con radicchio, ricotta e noci ad esempio sono una variante vegetariana facile e veloce da realizzare ma anche molto cremosa e dal sapore intenso.

Una portata indicata per un pranzo in famiglia, ottima da accompagnare con un calice di buon vino rosso. Vediamo insieme la ricetta e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 190 g di mezze maniche
  • 8 foglie di radicchio
  • 100 g di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 noci
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di vino rosso

Preparazione

Preparare le mezze maniche con radicchio, ricotta e noci è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo. Per prima cosa lavate accuratamente le foglie di radicchio, quindi tamponatele con della carta assorbente da cucina e tagliatele a listarelle.

A parte tritate finemente la cipolla e trasferitela in un pentolino capiente insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere la cipolla.

Non appena la cipolla sarà dorata, unite il radicchio a listarelle e fatelo appassire mescolando di tanto in tanto. Dopo qualche minuto, sfumatelo con un po’ di vino rosso e lasciatelo evaporare. A questo punto bagnate il radicchio con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua), mescolate e coprite con un coperchio. Fate cuocere il radicchio a fiamma moderata per altri 5-8 minuti e non appena sarà cotto regolate di sale.

Come ultimo passaggio aggiungete la ricotta fresca di pecora, mescolate e aggiungete un pizzico di pepe. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore cuocete le mezze maniche, mescolando di tanto in tanto.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e mantecatela con il condimento di radicchio e ricotta. Completate il piatto con della granella di noci, quindi servite la pasta ben calda.

Mezze maniche con radicchio, ricotta e noci

Conservazione

Al fine di gustare la portata in tutta la sua bontà e freschezza, non sarà possibile conservarla successivamente.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Scegliete sempre ingredienti freschi e di stagione, meglio se da agricoltura biologica. Se non riuscite a reperire la ricotta fresca di pecora, potete utilizzare quella di mucca. Se lo gradite, potete sostituire il formato di pasta con un'altra tipologia (ad esempio penne rigate, fusilli oppure casarecce). Accompagnate la portata con un buon vino rosso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!