Primi Piatti   •   Pesce

Mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca

Gustoso, ricco e straordinariamente buono questo primo piatto. Delle mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca sono straordinarie per un pranzo in famiglia e non solo. Scopriamo passo dopo passo come si preparano

Mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca sono un primo piatto ricco e gustoso, ideale da consumare durante un pranzo veloce in famiglia e perfetto se accompagnato da un buon vino bianco di qualità.

Realizzare questa portata è abbastanza semplice e veloce: si prepara, infatti, in pochi minuti ed è indicata per chi ha poco tempo da spendere ai fornelli. Se siete intolleranti al lattosio, potrete sostituire la ricotta di pecora con un formaggio cremoso lactose-free di vostro gradimento. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 190 g di mezze maniche
  • 130 g di ricotta di pecora
  • 80 g di tonno sott’olio
  • 1/4 di radicchio
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca è abbastanza semplice: per prima cosa lavate accuratamente le foglie di radicchio, tamponatele con della carta assorbente da cucina, quindi tagliatele a julienne. A parte tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Accendete il fuoco a fiamma moderata, quindi fate soffriggere dolcemente la cipolla. Non appena quest’ultima apparirà dorata, unite il radicchio a julienne e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.

A questo punto bagnate il radicchio con un mestolino di brodo vegetale ben caldo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti.

Quando il radicchio risulterà tenero, regolate di sale e pepe a piacere quindi aggiungete il tonno sott’olio ben sgocciolato. Lasciate insaporire il condimento per qualche minuto, dopo di che spegnete il fuoco e unite la ricotta fresca di pecora. Mescolate con cura, infine tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiungerà il bollore aggiungete il sale e cuocete le mezze maniche rigate, mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta risulterà al dente, scolatela e saltatela in padella per un paio di minuti, insieme al condimento preparato precedentemente. Servite la pasta mentre è ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Mezze maniche con radicchio, tonno e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua bontà e cremosità, non sarà possibile conservarla dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è leggero e gustoso, perfetto quindi anche per i palati più esigenti o per chi vuole mantenersi leggero senza rinunciare ad un buon piatto di pasta. Utilizzate solo ingredienti freschi e di qualità, meglio se da agricoltura biologica. Scegliete un formato di pasta corta preferibilmente rigata, poichè raccoglie meglio il condimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!