Mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi

Ci sono piatti che anche con pochi ingredienti riescono a dare vita a piccoli capolavori! Queste mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi ne sono la dimostrazione. Sarà facilissimo prepararle ma il risultato sarà davvero straordinario. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi sono un primo piatto molto gustoso e facile da preparare, perfetto in quelle giornate in cui non si ha voglia di stare troppo ai fornelli ma non si vuole rinunciare ad un pranzo appetitoso.

Servono pochi ingredienti per portare in tavola un piatto insolito, molto elegante e dal gusto irresistibile, perfetto per chi ama i piatti dai sapori decisi.

Vediamo quindi insieme come procedere passo dopo passo e dare vita a questo piccolo capolavoro.

Ingredienti

  • 320 g di mezze maniche
  • 1 radicchio
  • 2 zucchine
  • 1 cipollotto
  • 2 acciughe
  • 4 pomodori secchi
  • q.b di pinoli
  • 200 ml di panna da cucina
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • q.b di grana padano

Preparazione

Iniziate la preparazione delle mezze maniche lavando bene il radicchio e le zucchine, quindi spuntate queste ultime e tagliate tutto a julienne. Sciacquate sotto l’acqua corrente le acciughe, dividete i filetti e togliete la lisca centrale. In alternativa potete utilizzare le acciughe sott’olio.

In un ampio tegame soffriggete il cipollotto tritato finemente in un giro d’olio, quindi aggiungete i filetti di acciuga. Fateli sciogliere e poi unite anche i pomodori secchi tagliati a listarelle, i pinoli e il radicchio. Tenete da parte un po’ di pinoli e tostateli per utilizzarli come guarnizione.

Una volta che il radicchio si sarà appassito, aggiungete le zucchine e mescolate bene, quindi sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

Cuocete il condimento a fiamma media per 10/15 minuti circa regolando di sale e di pepe. A fine cottura, unite la panna da cucina e mescolate energicamente per amalgamare tutti gli ingredienti.

Nel frattempo cuocete le mezze maniche al dente, ricordandovi di tenere  da parte un po’ di acqua di cottura. Unite la pasta al condimento e saltatela per qualche minuto, aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura. Completate con abbondante formaggio grattugiato e impiattate guarnendo con i pinoli tostati e qualche strisciolina di pomodoro secco.

Mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi

Conservazione

Le mezze maniche radicchio, zucchine e pomodori secchi vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Per questa preparazione ho utilizzato il radicchio trevisano, che risulta molto meno amaro rispetto a quello di Chioggia. Potete comunque scegliere di utilizzare il radicchio che preferite, in base ai vostri gusti. Potete inoltre sostituire le mezze maniche con un altro tipo di pasta corta e la panna da cucina con quella fresca.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!