Mezze maniche con crema di ceci e radicchio

Le mezze maniche con crema di ceci e radicchio sono un primo piatto facile e veloce da preparare ma pieno di sapori diversi. Ecco la ricetta

Mezze maniche con crema di ceci e radicchio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mezze maniche con crema di ceci e radicchio sono un primo piatto fantastico! Hanno un sapore davvero gustoso, inoltre sono facili e veloci da preparare. Insomma è una ricetta che si prepara in pochi semplici passaggi, e che non deluderà sicuramente i vostri ospiti con il loro leggero contrasto che passa dal dolce all’amaro.

Vediamo, quindi, insieme, come preparare le mezze maniche con crema di ceci e radicchio ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di mezze maniche
  • 200 g di ceci
  • 50 g di radicchio di Verona
  • 80 g di pancetta affumicata tirolese
  • 150 g di panna da cucina
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 porro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • 3 cucchiai di acqua

Mezze-maniche-con-crema-di-ceci-e-radicchio

Preparazione

Per preparare le mezze maniche con crema di ceci e radicchio per prima cosa prendete la pancetta tirolese e una volta che l’avete tagliata a strisce non troppo grosse, mettetela a rosolare in una grossa padella antiaderente assieme ad un giro dolio. Prendete il radicchio, pulitelo dalla parte bianca centrale e dopo averlo tagliato a strisce fatelo rosolare assieme alla pancetta per alcuni minuti. Spegnete il fuoco e togliete sia la pancetta che il radicchio e fateli riposare in un piattino.

A questo punto prendete un piccolo porro e dopo averlo privato dallo scarto e lavato sotto l’acqua corrente, tagliatelo a rotelline piuttosto sottili. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, avendo l’accortezza di tenere da parte qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura.

Versate il porro nella padella precedentemente usata insieme ad un giro d’olio e fatelo rosolare con una manciata di prezzemolo. Una volta rosolato, prendete i ceci e private dell’acqua di conservazione. Metteteli in un piatto e schiacciateli con una forchetta fino a quando si ottiene una crema densa, e successivamente versateli nella padella.

Fate andare il tutto per una manciata di minuti, versate la panna, regolate di sale e pepe e aspettate che si cuocia la pasta. Una volta cotta, scolatela al dente, versatela nella grossa pentola antiaderente, assieme ai cucchiai di acqua dove avete fatto andare la crema di ceci, e fate insaporire bene. Per ultimo verste la pasta nei piatti dove la guarnirete con una mangiata di pancetta tirolese, radicchio di Verona cotto, e qualche pezzetto di radicchio crudo.

In alternativa potete preparare una zuppa di ceci o un risotto al radicchio.

Mezze-maniche-con-crema-di-ceci-e-radicchio

Conservazione

Le mezze maniche con crema di ceci e radicchio si conservano in frigorifero per un giorno. L’ideale, però, è consumare il piatto subito dopo la sua preparazione.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare le mezze maniche con crema di ceci e radicchio di Verona, io ho usato questo tipo di radicchio per contrastare l'aroma della pasta, ma voi potete usare qualsiasi altro tipo di radicchio rosso purché sia amaro. Inoltre, io ho utilizzato ceci precotti per fare prima, ma se avete tempo a disposizione e voglia vi consiglio di usare ceci secchi, dopo averli lasciati in ammollo per una notte nell'acqua.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!