Mezze penne con speck e zafferano

Le mezze penne con speck e zafferano sono un primo piatto estremamente semplice da realizzare ma molto gustoso e ricco di sapore. Ecco la ricetta

Mezze penne con speck e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mezze penne con speck e zafferano sono un primo piatto molto semplice e gustoso da preparare. Potete cucinarlo sia per un pranzo che per una cena e -essendo un piatto davvero molto veloce da preparare- se avete già tutti gli ingredienti nel vostro frigorifero potete tranquillamente farlo anche quando avete poco tempo a disposizione o se vi arrivano degli ospiti all’ultimo minuto e sicuramente ne rimarranno entusiasti.

Vediamo ora gli ingredienti e il procedimento per preparare questo delizioso primo piatto. 

Ingredienti

  • 320 g di mezze penne
  • 1 bustina di zafferano
  • 150 g di speck
  • 100 ml di panna da cucina
  • 1 scalogno
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione delle mezze penne con speck e zafferano tagliando lo speck a striscioline e mettendolo da parte. Dopodichè tritate molto finemente uno scalogno piccolo e fatelo appassire per qualche minuto in una casseruola con dell’olio extravergine di oliva.

Quando si sarà dorato unite lo speck tagliato a striscioline e fate rosolare per pochi minuti finchè non diventa croccante.

Versate ora nella stessa casseruola la panna insieme alla bustina di zafferano e fate andare mescolando per far sì che si amalgami bene il tutto e la panna prenda colore. Alzate leggermente la fiamma in modo che la panna inizi a rapprendersi e dalla consistenza liquida passi a una consistenza cremosa.

Mezze penne con speck e zafferano

Nel frattempo mettete a bollire in una pentola l’acqua per cucinare le mezze penne. Quando arriva a bollore, salate e versatevi dentro la pasta facendola cuocere almeno un minuto in meno rispetto al tempo di cottura segnalato sulla confezione. In questo modo andrete a terminare la cottura della pasta insieme al condimento di modo che prenda bene gusto e si amalgamino bene i sapori.

Scolate quindi la pasta e versatela nella casseruola con lo speck, la panna e lo zafferano e girate con un cucchiaio di legno.

Spegnete la fiamma, impiattate e servite ben caldo.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e peperoni o un risotto alla milanese.

Mezze penne con speck e zafferano

Conservazione

Le mezze penne con speck e zafferano vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Marika Monteverde

I consigli di Marika

Potete sostuituire le mezze penne con qualsiasi altro tipo di pasta desideriate. Inoltre, secondo il vostro gusto, alla preparazione di questo già gustoso primo piatto potete aggiungere come ingrediente delle zucchine che si sposano bene e creano un buon contrasto con il sapore deciso e un po' affumicato dello speck.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!