Primi Piatti   •   Carne

Mezze penne con spinaci, salsiccia e stracchino

Se siete alla ricerca di un primo piatto semplice ed economico che possa stupire i vostri commensali, allora queste mezze penne con spinaci, salsiccia e stracchino faranno al caso vostro.

Mezze penne con spinaci, salsiccia e stracchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cremosa e saporita, questa portata conquisterà tutti al primo assaggio! Ideale da accompagnare con un vino rosato frizzante oppure con un prosecco Valdobbiadene DOCG.
Preparare questo piatto è davvero molto semplice e non richiede grandi abilità ai fornelli, vediamo dunque la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 180 g di mezze penne
  • 150 g di spinaci
  • 150 g di salsiccia
  • 100 g di stracchino
  • 1/4 cipolle
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 35 ml di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le mezze penne con spinaci, salsiccia e stracchino innanzitutto sarà necessario cuocere gli spinaci. Prendete, quindi, 2 cubetti di spinaci ancora surgelati e metteteli in una padella con 2-3 cucchiai di acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e coprite gli spinaci con un coperchio.

Lessate gli spinaci e quando sono cotti aggiungete un pizzico di sale e uno di noce moscata (facoltativo). Strizzate per bene gli spinaci e tritateli grossolanamente, infine teneteli da parte.

Sbriciolate la salsiccia fresca di suino e tritate finemente la cipolla; mettete quest’ultima nella padella dove avete cotto gli spinaci e aggiungete l’olio extra vergine d’oliva.

Soffriggete la cipolla e non appena sarà dorata unite la salsiccia sbriciolata, quindi saltate il tutto a fiamma vivace. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. A questo punto aggiungete gli spinaci alla salsiccia, mescolate con cura e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 10-15 minuti.

Quando la salsiccia è cotta, regolate di sale e pepe a piacere, infine unite lo stracchino a pezzetti e togliete la padella dal fuoco. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le mezze penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e saltatele in padella per qualche istante con il condimento preparato precedentemente. Impiattate e consumate subito la portata.

Mezze penne con spinaci, salsiccia e stracchino

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua bontà e cremosità, è consigliabile consumarlo subito e quindi non può essere conservato.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere una portata invitante a prova di buongustaio e che conquisti proprio tutti, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Scegliete il formato di pasta corta che più gradite, ad esempio rigatoni oppure fusilli. Accompagnate il piatto con un vino leggermente frizzante, che possa stuzzicare il palato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!