Pennette con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino

Il cavolo nero è un alimento sempre più utilizzato anche se ancora poco conosciuto. Queste pennette con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino sono davvero semplici da preparare ma dal gusto che vi conquisterà al primo assaggio

Pennette con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pennette con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino sono un piatto facile da fare ma nello stesso tempo molto gustoso. Per gli amanti del cavolo nero sicuramente è un piatto che non può non essere apprezzato, ma in generale piace sempre tantissimo.

L’abbinamento del cavolo nero e la salsiccia è perfetto, i gusti si sposano molto bene insieme e rendono il piatto speciale. Una ricetta che di certo vi farà riscuotere grandi consensi tra i vostri ospiti.

Ingredienti

  • 250 g di cavolo nero
  • 400 g di mezze penne
  • 500 g di salsiccia
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare a preparare la pasta con cavolo nero e salsiccia dovete partire dalle foglie, che andranno lavate accuratamente, eliminando la parte centrale che è abbastanza fibrosa. A questo punto dovete mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena inizia a bollire, salate, buttate dentro le foglie e cuocete per circa 15 minuti. Scolate le foglie del cavolo nero e tenete da parte l’acqua di cottura che servirà per cuocere la pasta.

Una volta che le foglie di cavolo nero saranno pronte, dovete tagliare la salsicia di pollo e tacchino a tocchetti di circa 2 cm. Sbucciate lo spicchio d’aglio e tagliatelo molto fine. Tagliate anche il peperoncino a rondelle.

Mettete sul fuoco una padella capiente e unite due cucchiai di olio extravergine d’oliva, i tocchetti di salsiccia e le rondelle del peperoncino. Rosolate la salsiccia per 5 minuti dopodiché aggiungete l’aglio taglizzato, lasciandolo cuocere solo per qualche secondo e unite anche le foglie del cavolo nero, un pizzico di pepe e del sale se necesario, insaporendo insieme per circa 5 minuti. A questo punto sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare lentamente facendo attenzione comunque che la verdura non rimanga troppo asciuta.

Mentre la verdura e la salsiccia si stanno insaporendo, portate l’acqua a bollore, e se necessario aggiungetene. Quando inizia a bollire, salate ancora un po’ e buttate la pasta. Cuocete secondo le indicazioni della confezione o secondo i gusti propri e scolate. Aggiungete la pasta scolata nella padella con cavolo e la salsiccia ed insaporite per 2 minuti.

A questo punto portate in tavola e servite subito le pennette con cavolo nero e salsiccia ben calde.

Conservazione

La pasta va consumata ben calda.

Andreea Manoliu

I consigli di Andreea

Per cuocere la pasta consiglio di usare l'acqua di cottura del cavolo nero perché è ricca di tante proprietà benefiche per il nostro corpo ed è un peccato buttarla via.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!