Mezzi rigatoni con zucca e tonno

La zucca è protagonista di tantissimi piatti in autunno, tra cui parecchi primi. Dei mezzi rigatoni con zucca e tonno saranno un'idea veloce e semplice per il pranzo ma sapranno conquistarvi con il loro gusto intenso. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli

Mezzi rigatoni con zucca e tonno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

In autunno ci chiediamo spesso come cucinare la zucca per realizzare tante ricette tutte molto gustose e particolari. I mezzi rigatoni con zucca e tonno sono un’idea davvero semplice ma gustosa, dal sapore avvolgente e genuino.

Preparare questo piatto sarà un gioco da ragazzi e richiederà poco tempo da passare in cucina e soli due ingredienti, il tonno e la zucca, e riuscirete così a portare in tavola un piatto dal tipico sapore autunnale. Servite i mezzi rigatoni con un calice di vino bianco ben fresco che si abbina molto bene agli ingredienti del piatto. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 80 g di mezzi rigatoni
  • 90 g di zucca
  • 80 g di tonno sott’olio
  • 1 foglia di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 peperoncino
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la preparazione dei mezzi rigatoni con zucca e tonno cominciate dalla zucca. Eliminate la buccia aiutandovi con un coltello ben affilato, dopodichè passate ad eliminare i semi e i filamenti interni. Tagliate la zucca e piccoli cubetti regolari affinchè si riduca il tempo di cottura e mettete momentaneamente da parte.

Dedicatevi ora alla preparazione del soffritto. Sbucciate uno spicchio di aglio e schiacciatelo leggermente. Eliminate poi il picciolo dal peperoncino, tagliatelo a metà e aggiungetelo all’aglio in una padella antiaderente. Versate un filo di olio extravergine di oliva e fate soffriggere a fuoco basso facendo attenzione che non si brucino.

Quando l’olio sarà ben caldo e insaporito eliminate gli odori e versate in padella la zucca per farla rosolare. Bagnate con un mestolo di acqua, o in alternativa del brodo vegetale, e proseguite la cottura aggiustando di sale. Fate cuocere sino a che la zucca diventa molto morbida e solo alla fine aggiungete il tonno sgocciolato e mescolate per far insaporire gli ingredienti.

Quando il condimento sarà pronto dedicatevi alla cottura della pasta che andrà cotta in abbondante acqua salata. Scolate i mezzi rigatoni leggermente al dente e uniteli al condimento; aggiungete un filo di olio e mescolate con un cucchiaio a fuoco vivace per mantecare bene e far insaporire. Finite il piatto con una foglia spezzettata di basilico e servite. I mezzi rigatoni con zucca e tonno vanno consumati ben caldi.

Mezzi rigatoni con zucca e tonno

Conservazione

Il piatto si conserva per al massimo un paio di giorni e potrà essere scaldato ripassandolo in padella oppure servito a temperatura ambiente lasciandolo fuori dal frigorifero per almeno mezzora.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Prestate molta attenzione durante la fase del soffritto e non fate bruciare l'aglio e il peperoncino o rovinerete il sapore finale del piatto. Se non amate il gusto piccante potete omettere il peperoncino o tagliarlo a metà ed eliminare i semi all'interno prima di farlo soffriggere. Non lesinate sull'utilizzo dell'olio per una pasta cremosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!