Mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo

I primi piatti che si possono proporre ai propri ospiti o familiari sono sempre tantissimi. Questi mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo sono un piatto ricco, particolare e dal sapore irresistibile

Mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo sono un primo piatto cremoso e dal sapore stuzzicante, ideale da servire durante un pranzo in famiglia, ottimo per chi ama le portate ricche e saporite.

Questa portata è abbastanza semplice da realizzare ed economica; se non gradite l’aroma intenso del tartufo, potete utilizzare il classico formaggio spalmabile Philadelphia. Per una versione vegetariana potete non utilizzare la pancetta ed eventualmente sostituirla con dei funghi freschi champignon. Vediamo come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 170 g di mezzi rigatoni
  • 200 g di zucca
  • 100 g di pancetta
  • 2 confezioni di philadelphia al tartufo
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 20 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Realizzare i mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo è abbastanza semplice e veloce, una portata ideale quindi per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli ma non vuole rinunciare ad un appetitoso piatto di pasta.

Per prima cosa pulite la zucca, eliminando la buccia e i filamenti interni. Tagliatela a cubetti non troppo piccoli e tenetela momentaneamente da parte. Procedete adesso con la preparazione del soffritto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola di medie dimensioni (o padella) insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima sarà dorata, unite la pancetta a cubetti e fatela saltare a fiamma vivace per qualche istante, quindi sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare.

Quando il vino è stato assorbito del tutto, aggiungete la zucca a cubetti e mescolate con cura. Lasciate rosolare i 2 ingredienti ancora per 1-2 minuti, dopo di che bagnate con 2 mestolini di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua). Mescolate, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Fate cuocere il condimento per circa 15 minuti e non appena la zucca sarà tenera aggiungete i 2 panetti di Philadelphia al tartufo.

Mescolate con cura, affinchè il formaggio si sciolga formando una densa crema, quindi regolate di sale e tenete al caldo. Procedete adesso con la cottura della pasta: cuocete i mezzi rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e fateli saltare per un minuto appena nella padella con il condimento.

Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Mezzi rigatoni con zucca, pancetta e Philadelphia al tartufo

Conservazione

E’ bene consumare subito la portata, non sarà quindi possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato a prova di buongustai, è importante utilizzare ingredienti freschi e di qualità. Se lo preferite, potete sostituire la pancetta con del prosciutto cotto a cubetti oppure ancora potete utilizzare la panna da cucina, in alternativa al Philadelphia al tartufo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!