Orecchiette casalinghe con broccoli baresi

Non c’è niente di più bello e soddisfacente che preparare la pasta in casa e questa ricetta prevede la preparazione delle orecchiette fatte con le vostre mani

Orecchiette casalinghe con broccoli baresi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le orecchiette con broccoli baresi sono un tipico piatto pugliese presente quasi sempre nel menù quotidiano, oltre ad essere buone sono anche molto salutari, visto la presenza di questo ortaggio.

La realizzazione di questo primo piatto è molto semplice, come la preparazione delle orecchiette; in poco tempo avrete un piatto preparato con le vostre mani e soprattutto squisito, presentato con un pizzico di peperoncino e un buon vino rosso.

Ingredienti

  • 3 broccoli
  • 300 g di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di peperoncino

Preparazione

Per prima cosa andiamo a tagliare il gambo dei nostri broccoli, prelevando solo le testoline con il loro piccolo gambo. Adesso prendiamo una pentola abbastanza capiente di acqua fredda, la poniamo sul fuoco e giunta a bollore andiamo a calare le nostre testoline di broccoli che dovranno cuocere circa 20/25 minuti dal bollore, senza coperchio.

Nel frattempo andiamo a preparare le orecchiette, quindi in una ciotola versiamo la farina e a filo versiamo l’acqua continuando a mescolare velocemente con una forchetta facendo inglobare bene l’acqua alla farina e non appena l’impasto si forma andiamo con altra farina ad impastare, facendo risultare l‘impasto liscio e omogeneo, senza grumi.

Ora su un piano da lavoro infarinato andiamo a formare dei bastoncini lunghi con l’impasto, ricavando con un coltello dei piccoli pezzetti di circa 1 cm che andiamo a strisciare con il pollice in avanti e successivamente ripiegandolo sull’indice al contrario, in modo da formare la tipica orecchietta. Dopodichè le disponiamo su di un piatto largo e infarinato.

Ora prendiamo una padella, meglio se a bordi alti e versiamo l’olio e l’aglio privato dalla camicia e portiamo a frigolare e quando i nostri broccoli sono pronti li uniamo scolati nella padella con l’olio e li facciamo andare affinchè non si insaporiscano con l’aglio e qualche pezzetto di peperoncino piccante. I broccoli devono risultare sfarinati e leggermente cremosi, dopodichè spegniamo il fuoco.

Ora ponimo sul fuoco una pentola abbastanza capiente con acqua e non appena giunge a bollore aggiungiamo un pizzico di sale, meglio se grosso e caliamo le nostre orecchiette aiutandoci con un coltello, affinchè non si disfano, quindi mescolare con cura con un cucchiaio di legno.

Le lasciamo cuocere per circa 4/5 minuti dalla loro affioritura dopodichè con una schiumarola le uniamo ai broccoli in padella, mescolandole per bene, facendo aderire bene tutto il condimento e aggiustando di sale.

Facciamo andare per qualche minuto in padella, mescolando, dopodichè spegnere il fuoco.

Le orecchiette con i broccoli sono pronte da servire nel piatto con qualche pezzetto di peperoncino sopra.

Sabrina Forina

I consigli di Sabrina

Per le orecchiette potete usare la farina rimacinata di semola, saranno più digeribili e leggere. Potete anche conservare le orecchiette per qualche giorno, facendole essiccare bene sulla spianatoia, magari al sole o a qualche fonte di calore e deposte in un sacchetto di carta. Pe volete presentarle ai bambini potete frullare i vostri broccoli e condire la pasta, con una morbida crema.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!