Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Paccheri con broccoli e pangrattato

I paccheri con broccoli e pangrattato sono un primo piatto molto semplice da preparare, ideali per un pranzo in famiglia. Ecco la ricetta

Paccheri con broccoli e pangrattato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I paccheri con broccoli e pangrattato sono un ottimo primo piatto che mette in risalto il sapore forte ed incisivo del broccolo.

Facile da preparare questo piatto è un must della cucina italiana: uno di quei primi piatti che non stancano mai! Il pacchero come formato di pasta si presta bene a questo tipo di condimento in quanto i broccoli si amalgamano perfettamente, penetrando anche all’interno dei maccheroni; il pangrattato, poi, conferisce al piatto un gusto ancora più incisivo ed avvolgente.

Scopriamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 400 g di paccheri
  • 1 spicchio di aglio
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato
  • 600 g di broccoli
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione dei paccheri con broccoli e pangrattato pulendo i broccoli.

Dividete la verdura in cimette e lavatela abbondantemente sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terriccio o altro. Mettete sul fornello a fiamma vivace una pentola con all’interno abbondante acqua, quando avrà raggiunto il bollore salatela e calate all’interno i broccoli, che nel frattempo avrete scolato e fateli sbollentare per circa 10 minuti.

Quando i rebbi si inseriranno senza troppi problemi nel gambo del broccolo aggiungete i paccheri e fateli cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolate la pasta al dente.

Nel frattempo in un padellino versate giusto 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e fate abbrustolire il pangrattato che vi occorrerà per condire il piatto. In una padella antiaderente fate soffriggere lo spicchio d’aglio con l’olio extravergine di oliva, quando l’aglio si sarà imbiondito versate la pasta nella padella e fatela mantecare bene, rimestandola delicatamente con un cucchiaio di legno.

Impiattate i vostri paccheri con broccoli e con un cucchiaio spolverate il piatto con il pangrattato.

In alternativa potete preparare dei paccheri ripieni di funghi, salsiccia e besciamella o una pasta al forno.

Conservazione

I paccheri con broccoli e pangrattato vanno consumati ben caldi.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se volete conferire una nota ancora più incisiva al piatto fate soffriggere insieme all’aglio e all’olio un po’ di peperoncino. Se volete potete in alternativa al peperoncino mettere sul piatto finito un filo di olio santo: otterrete comunque un sapore decisamente più grintoso. Se non amate i paccheri o non li avete a disposizione potete scegliere un altro tipo di formato di pasta: orecchiette, cavatelli, trofie...

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!