Paccheri con gamberoni e pomodorini

I paccheri con gamberoni e pomodorini sono un primo piatto a base di pesce semplicissimo da preparare ma dal gusto intenso e deciso. Ecco la ricetta

Paccheri con gamberoni e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I paccheri con gamberoni e pomodorini sono un primo piatto di mare davvero squisito da servire in famiglia come piatto speciale della domenica oppure da preparare ai vostri ospiti in occasione di pranzi o cene.

Il formato di pasta dei paccheri si sposa benissimo con il sugo a base di gamberoni e pomodorini; infatti si crea un mix di sapori, profumi oltre che di colori, tale da rendere il piatto invitante ed appetitoso. Inoltre è di facilissima esecuzione con passaggi semplici e veloci.

Vediamo, quindi, come preparare questa ricetta.

Ingredienti

  • 150 g di paccheri
  • 8 gamberoni
  • 12 pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare i paccheri con gamberoni e pomodorini innanzitutto partite con il pulire i gamberoni: sciacquateli bene sotto acqua corrente, quindi staccate le teste (facoltativo), le zampette, il guscio esterno e le code (anche queste facoltative). Non dimenticate l’eliminazione del budellino nero posto sul dorso dei gamberoni: per eliminarlo dovrete incidere con uno stecchino il dorso del gamberone e sfilarlo delicatamente in modo che non si rompa.

Una volta effettuata questa operazione, risciacquate i gamberoni e tamponateli con panno carta e poneteli su un piatto. Prendete i pomodorini e sciacquateli sotto acqua corrente; asciugateli e tagliateli a metà o, se preferite, in quarti.

A questo punto prendete un tegame capiente e versateci l’olio extravergine di oliva; fatelo scaldare a fiamma media per circa un minuto, quindi uniteci lo spicchio d’aglio da far brevemente rosolare; aggiungeteci i pomodorini, spadellandoli spesso o girandoli con un cucchiaio di legno per un paio di minuti e poi facendoli cuocere a fiamma dolce fino a che non si forma un sughetto.

Dopo aver aggiustato di sale, aggiungeteci i gamberoni che dovrete far cuocere nel sughetto per due o tre minuti per lato. Nel frattempo prendete una casseruola riempita d’acqua e portatela a bollore, salatela e versateci i paccheri. Fateli lessare per il tempo indicato sulla confezione della pasta e in ogni caso, se li gradite, scolateli al dente.

Una volta scolati, versateli nel sugo di gamberoni e pomodorini, spolverizzate il tutto con il prezzemolo tritato ed il pepe e spadellate in modo che i paccheri si insaporiscano bene. Questo passaggio va fatto tenendo il tegame sul fornello a fiamma media per un paio di minuti circa. A questo punto impiattate e servite ben caldi.

In alternativa potete preparare dei paccheri con salsiccia, funghi e besciamella o degli spaghetti alle vongole.

Paccheri con gamberoni e pomodorini

Conservazione

I paccheri con gamberoni e pomodorini si conservano per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumare il piatto ben caldo.

Stefania Urgese

I consigli di Stefania

Per insaporire ancor di più il piatto potete aggiungere un piccolo peperoncino o parte di esso. L’importante è non esagerare poiché se dovesse risultare troppo piccante ciò coprirebbe sicuramente il sapore dei gamberoni e pomodorini. Infine questo sugo potete benissimo utilizzarlo per condire anche altri formati di pasta come tagliatelle, spaghetti o linguine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!