Pappardelle cremose alla salvia

Le pappardelle cremose alla salvia sono un primo piatto particolare nella sua semplicità. Ecco la ricetta

Pappardelle cremose alla salvia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pappardelle cremose alla salvia sono un primo piatto che si prepara in poco tempo, semplice ma dal sapore coinvolgente e cremoso che saprà conquistare tutti.

La preparazione è davvero semplice, il che rende perfetto questo piatto anche per chi ha poca esperienza ai fornelli o per chi non ha molto tempo da dedicarvi. Il risultato finale, però, è davvero ottimo e si presterà bene per un pranzo in famiglia o per pasti veloci.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime pappardelle cremose alla salvia.

Ingredienti

  • 400 g di pappardelle
  • 6 foglie di salvia
  • q.b di porro
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 80 g di burro
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle pappardelle cremose alla salvia dovete partire dal condimento. Prendete il porro e tritatelo finemente. Potete anche decidere di ridurre in rondelle se preferite avvertire il porro nel piatto finito. Mettete in una padella il burro, il porro e fate andare per qualche secondo dopo di che aggiungete anche il parmigiano e fate andare per qualche altro minuto. Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata ed a bollore fate cuocere le pappardelle.

Prelevate un po’ di acqua di cottura della pasta e versatela in padella insieme al burro ed al parmigiano. Aggiungete a questo punto anche la salvia e continuate a maneggiare. Una volta pronte le pappardelle andranno scolate e versate in padella insieme al condimento. Aggiungete dell’altro formaggio grattugiato e fate andare per qualche altro minuto fino a quando si sarà formata una cremina molto golosa.

Il piatto è quindi pronto per essere servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo così da poterlo gustare al meglio.

In alternativa potete preparare degli spaghetti cacio e pepe o della pasta con broccoli e philadelphia.

Conservazione

Le pappardelle cremose alla salvia vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione per apprezzarne per bene la cremosità.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della salvia in foglie potete utilizzare della salvia essiccata così come potete sostituire il porro con della cipolla bianca. È importante, però, che questa sia tagliata ben sottile così che poi nel piatto finito non si avverta in maniera troppo distinta. Utilizzate il formato di pasta che più preferite. Potete anche utilizzare della pasta corta se lo gradite. Terminate il tutto con un giro di pepe se volete dare una nota più piccante al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti
Alessandra Freddo
Alessandra Freddo

20 gennaio 2017 - 09:47:42

Devono essere proprio buone!

0
Rispondi
Manuela Pallucca
Manuela Pallucca

18 gennaio 2017 - 17:16:45

MOLTO BUONE .....................

0
Rispondi