Pasta al forno con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella

Un buon piatto di pasta al forno mette sempre tutti d'accordo. In questa versione con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella sarà davvero eccezionale, profumata e dal gusto intenso. Vediamo insieme come prepararla

Pasta al forno con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta al forno è un primo piatto completo e saporito da consumare in tutte le stagioni, sia calda che tiepida. Ottima da servire a casa durante un pranzo in famiglia ma anche durante un pic-nic all’aria aperta. Si può realizzare con svariati ingredienti, ad esempio con la carne oppure in versione vegetariana.

La pasta al forno con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella è una versione estiva che piace a tutte le età, grazie al suo ricco condimento di verdure, prosciutto cotto e mozzarella filante. Vediamo dunque come realizzarla.

Ingredienti

  • 230 g di sedani rigati
  • 1 melanzana
  • 1 peperone rosso
  • 200 g di mozzarella
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 350 g di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare la pasta al forno con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella è piuttosto semplice e veloce. Per prima cosa sarà necessario realizzare il condimento a base di verdure: lavate la melanzana, asciugatela e tagliatela a cubetti. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi di girasole e, non appena risulteranno dorati, scolateli su carta assorbente da cucina e regolate di sale. Tenete le melanzane da parte e procedete con la preparazione del sugo.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola di medie dimensioni insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima sarà dorata, unite il peperone rosso a cubetti e fate saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che bagnate con un mestolino di brodo vegetale (oppure acqua calda) e lasciate cuocere fino a quando i peperoni non diventeranno teneri.

Quasi al termine della cottura, aggiungete la polpa di pomodoro e successivamente anche le melanzane a cubetti, mescolate con cura e lasciate insaporire il condimento per non più di 5 minuti. A questo punto regolate di sale e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta per non più di 4-5 minuti, quindi scolatela molto al dente (per evitare che durante la cottura in forno possa diventare scotta). Versate la pasta nella pentola con il condimento, aggiungete il prosciutto cotto in pezzi (oppure a cubetti) e la metà della mozzarella anch’essa a cubetti, quindi mescolate per bene.

Oleate una pirofila da forno e spolverizzatela con poco pangrattato; versatevi all’interno la pasta ben condita e livellate bene utilizzando un cucchiaio. Aggiungete la rimanente mozzarella e infine spolverizzate con i 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Completate la cottura della pasta in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 7-10 minuti.

Quando la pasta al forno avrà ottenuto una bella crosticina in superficie, sfornatela e lasciatela intiepidire appena prima di consumarla.

Pasta al forno con melanzane, peperoni, prosciutto cotto e mozzarella

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione, se opportunamente riposta in frigorifero.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per una versione vegetariana, sarà possibile sostituire il prosciutto cotto con dei funghi trifolati oppure con dei wurstel di seitan tagliati a rondelle. Se lo gradite, potete cambiare il formato di pasta corta (in questo caso sedani rigati) con delle lasagne all'uovo, da cuocere direttamente in forno: basterà semplicemente aggiungere 750 ml circa di besciamella al condimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!