Pasta con crema di zucchine, menta e prosciutto

La pasta con zucchine è un vero classico che spesso ci concediamo per il pranzo in famiglia. In questo caso, però, le zucchine vengono ridotte in crema e insieme a menta e prosciutto formano un condimento fresco e goloso che rende questo primo davvero irresistibile. Scopriamo, quindi, insieme come si prepara passo dopo passo

Pasta con crema di zucchine, menta e prosciutto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con crema di zucchine e menta e prosciutto crudo è un primo piatto davvero goloso e ricco di sapori in perfetto equilibrio tra loro. Una variante della classica pasta con zucchine che lascerà tutti senza parole.

La prima cosa che vi colpirà è il suo intenso profumo, dato dalla menta e dalla scorza di limone. La menta, inoltre, dona freschezza al piatto e contrasta, insieme al delicato sapore delle zucchine, il gusto deciso del prosciutto croccante.

Ideale per chi ama sperimentare sempre nuove ricette ed è alla ricerca di nuove esperienze di gusto. Scopriamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di rigatoni
  • 2 zucchine
  • q.b di menta
  • q.b di scorza di limone
  • 1 cucchiaio di philadelphia
  • 100 g di prosciutto crudo
  • q.b di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di peperoncino

Preparazione

Lavate le zucchine. Privatele delle estremità e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

Scaldate una padella con olio extravergine d’oliva. Una volta caldo l’olio, versate in padella le zucchine grattugiate; coprite con il coperchio e lasciate cuocere, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto per evitare che si incollino sul fondo. Quando le zucchine si saranno leggermente ammorbidite aggiungete il sale e il pepe e lasciate cuocere senza coperchio.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta. A bollore raggiunto, salate e versate la pasta. Una volta pronte le zucchine (non devono diventare dorate) versatele in un mixer insieme a della scorza di limone, alcune foglie di menta, un cucchiaio di philadelphia e un po’ di acqua di cottura salata.

Nella stessa padella in cui sono state cotte le zucchine aggiungete un filo d’olio e lasciate leggermente dorare il prosciutto crudo, precedentemente tagliato a striscioline della lunghezza che preferite (in genere della stessa lunghezza della pasta utilizzata). Una volta dorato leggermente spostatelo in un piattino.

Versate in padella la crema di zucchine e menta e diluite con un po’ di acqua di cottura. Aggiungete la pasta, scolata al dente, un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di peperoncino, pepe e risaltate per alcuni minuti a fiamma bassa. Aggiungete un po’ di prosciutto, tenendone un po’ da parte per decorare il piatto. Decorate con prosciutto crudo e menta. 

Pasta con crema di zucchine, menta e prosciutto

Conservazione

La pasta con crema di zucchine, menta e prosciutto va consumata calda dopo la cottura. Potete realizzare la crema di zucchine per più volte, conservandola in un vasetto di vetro in congelatore.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per questa preparazione è importante utilizzare limoni non trattati con buccia edibile. Consiglio di utilizzare un prosciutto dolce e non salato e potete sostituirlo, se preferite, con lo speck a dadini o a strisce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!