Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Pasta con peperoni e patate

La pasta con peperoni e patate è un primo piatto semplice, che unisce due ingredienti molto amati che insieme danno vita sempre a piatti deliziosi. Ecco la ricetta

Pasta con peperoni e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con peperoni e patate è un primo piatto molto semplice e facile da preparare, che unisce due ingredienti presenti spesso nelle case di tutti noi.

Una preparazione molo semplice che dà vita ad un piatto perfetto per i pranzi di ogni giorno o per quando si ha poco tempo per dedicarsi a lunghe preparazioni. Il risultato, però, è molto saporito.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta con peperoni e patate.

Ingredienti

  • 1 peperone
  • 5 patate
  • q.b di peperoncino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 160 g di pasta
  • q.b. di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con peperoni e patate prendete un peperone (va bene sia rosso che giallo) e tagliatelo in due. Togliete i semi e le parti bianche e, dopo averlo ben lavato, tagliatelo a listarelle sottili. 

Pelate 5 patate, non troppo grandi, e tagliatele a cubetti più o meno tutti della stessa grandezza, così da avere una cottura uniforme. Mettete i peperoni in una padella antiaderente con un filo d’olio e peperoncino a vostro piacimento. Salateli e accendete il fuoco a minimo. Quando l’olio inizia a scaldare, versate tanta acqua quanta necessaria per sommergerli tutti e coprite la padella con un coperchio. Lasciate cuorere, controllate il livello dell’acqua ogni 7 minuti circa e finchè non saranno morbidi, lasciateli coperti. Se l’acqua si consuma, aggiungetene finchè non saranno quasi cotti. 

Versate le patate a cubetti in un pentolino, aggiungete un filo d’olio e salate quanto basta. Quando iniziano ad attaccarsi sul fondo, versate un bicchiere d’acqua e coprire con un coperchio. Lasciate cuocere finchè non diventano morbide. 

I peperoni dovranno cuorecere per circa 30 minuti, le patate invece per circa 20. Mettete l’acqua a bollire, salatela e quando arriverà ad ebollizione aggiungete la pasta. Quando i peperoni inizieranno ad essere morbidi togliete il coperchio e lasciate consumare l’acqua rimasta. Incorporate ora le patate, ormai morbide, e fate terminare la cottura.

Scolate la pasta, aggiungetela al condimento pronto e mescolate tutto insieme. Servite ben calda.

In alternativa potete servire una pasta ai peperoni o una pasta tonno e peperoni.

Conservazione

La pasta con peperoni e patate è ottima da consumare ben calda.

Serena Addis

I consigli di Serena

A parer mio il passaggio più importante in questa ricetta è la cottura delle patate. Potete lasciarle sia un po' durette che farle sciogliere completamente. Io vi consiglio di farle sciogliere, in modo tale che la pasta sia completamente avvolta dal gusto. Il peperone invece, potete lasciarlo anche più crudo, in base al vostro personale gusto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!