Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •  

Pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini

La pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini è un versione molto invitante e saporita della più classica pasta con il tonno

Pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini è una rivisitazione della pasta con il tonno, tipica della cucina mediterranea, e prevede l’aggiunta delle zucchine, delle olive e dei pomodorini.

Il risultato che otterremo dall’unione di tutti questi ingredienti sarà un piatto molto gustoso e colorato, che saprà accontentare anche i palati più difficili ed esigenti. Facile e rapido nella preparazione, sarà particolarmente indicato per chi è alla ricerca di un piatto unico da consumare durante l’estate.

Ingredienti

  • 250 g di pasta
  • 150 g di tonno sott’olio
  • 150 g di pomodorini
  • 2 zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 g di olive nere
  • 10 foglie di menta
  • q.b di origano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare la pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini, iniziate mettendo sul fuoco l’acqua per bollire la pasta. Quando sarà a bollore, salatela a piacere ed immergetevi la pasta. Successivamente sarà necessario aver cura di cucinarla al dente, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo lavate e asciugate bene i pomodorini e le zucchine. Private poi le zucchine delle loro estremità, quindi tagliatele a bastoncini. A questo punto in una padella scaldate 2-3 cucchiai di olio d’oliva.

Successivamente unite 1-2 spicchi d’aglio tritati finemente e le zucchine a bastoncini. Aggiungete dunque le foglie di menta, aggiustando di origano, sale e pepe. Cuocete ora il tutto per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. 

Per ultimo aggiungete i pomodorini tagliati a metà, le olive e il tonno tagliato a pezzetti. Continuate la cottura per circa 2-3 minuti, mescolando sempre di tanto in tanto.

Infine, aggiungete nella padella la pasta precedentemente scolata e fate saltare il tutto per circa 1-2 minuti, giusto il tempo per far amalgamare tutti i sapori. Servite la pasta subito dopo la preparazione con una spolverata di pepe macinato fresco e decoratela con qualche foglia di menta fresca. La pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini è ora pronta per poter essere servita.

Pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini

Conservazione

La pasta con tonno, zucchine, olive e pomodorini si conserva al massimo un giorno. Chi volesse consumarla in un secondo momento, potrà rimaneggiarla in padella oppure servirla come pasta fredda.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per apprezzare al meglio il piatto, potete scegliere il formato di pasta che più preferite. Per realizzare la ricetta, al posto del tonno sott'olio potete scegliere la versione al naturale. Potete arricchire la pasta e aromatizzare il piatto aggiungendo anche del prezzemolo tritato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!